Magazine Cucina

Buone feste

Da Pausagolosa @pausagolosa

DSC_0300 [Risoluzione del desktop]I panpepati  sono pronti e già impacchettati, tra un po’ mi appresto a preparare i cannelloni di carne per il pranzo di Natale 2015. Non ho voglia quest’anno di pubblicare ricette o altro, solo un saluto ed un augurio ai miei seguaci sperando il 2016 sia un anno più lieve e meno problematico. Al peggio non c’è mai fine vero, ma forse ogni tanto sperare al meglio non è proprio un pensiero da buttare via.

Una lettura che consiglio a voi tutti per questo Natale disponibile anche su e-book (il libro è scritto bene, da uno che la psicologia la mastica bene) è : Qualcuno avrebbe dovuto dirtelo di  Jack Pransky. Ho sempre sostenuto che gli italiani hanno bisogno più di una psicoterapia di massa che consigli su come fare i soldi, quando un paese come il nostro ne ha di denaro, ma ha una classe politica pessima che sta tenendo in scacco un Paese intero. Quando il gregge si accorgerà del bluff sarà tardi, anzi è già tardi!

Per il resto non ho consigli da darvi: sbagliate, piangete, incazzatevi, ritornate sui vostri passi, amate e se non volete amare permettetevi di odiare, non è così male odiare, finché si usa il raziocinio. Cercate di vivere il tempo che avete pensando che il tempo non è eterno e non vi fate mai mettere i piedi in testa da nessuno, analizzate vero, ma usate l’istinto che non sbaglia mai.

Babbo Natale non esiste e non c’è un Dio misericordioso, ma c’è in voi un essere umano complicato che spesso non si permette di essere in pace con se stesso. Quello che ci accade non è solo un caso, ma spesso è la conseguenza di quello che non abbiamo chiarito a noi stessi. Un consiglio però ve lo posso dare, ogni tanto cercate di dire NO.

Buone feste

[email protected]


Archiviato in:Dolci Tagged: Feste, Natale

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines