Magazine Società

Benvenuti a tutti i turisti in Italia..

Creato il 12 ottobre 2011 da Gianpaolotorres

Benvenuti a tutti i turisti in Italia.. 

una graziosa turista russa sulle nostre coste…

+++

Gli inglesi ed i loro giornali son da sempre pettegoli e ce l’hanno con noi italiani,per dei vecchi rancori coloniali.

Cosa gliene frega se Berlusconi è amico di Putin?

Guardate,per mia esperienza,andare a vendere come facevo io,ad esempio,dei tessuti italiani nei paesi evoluti era una gran barba.

Non gli andava mai bene nulla,il blu col rosso non era il blu giusto,il rosso sì,ma bisognava che fosse un po’ meno rosso,che tirasse al vino,si davano un sacco di arie da stilisti,ed in breve,non compravano che delle briciole.

La pappa vera già in quei tempi,bella o brutta che fosse, doveva costare poco e sapevano loro dove andare ad acquistarla.

Lì,poi,invece…andava bene tutto,anche perché i fornitori si facevano pagare con garanzia,e prima di accettare un reclamo,ci andavano con molta cautela.

Con noi,invece,pagavano se gli andava bene,quando contestavano la merce non avevi nessuna difesa,salvo chiedere il reso della merce a tuo carico,che per il fabbricante son dolori,e ad un venditore non davano altra soddisfazione di un caffè col latte,pure gramo.

+++

Putin è un amico dell’Italia,come di tanti altri Paesi al mondo,ma può essere utile per riempirti le Romagne e la Liguria come il nostro Sud di tanti turisti russi,e sono schei,bei soldoni di cui abbiamo bisogno,ci manda il gas,il petrolio,che è una materia dove è meglio essere cauti per non trovarsi senza fornitori,dalla sera alla mattina,e di tante altre materie prime,e non è così vicino…di frontiera… da doverlo temere per il giorno dopo.

Il loro è un mercato che si stà aprendo progressivamente ed è meno distante da noi,per cultura, di tanti altri paesi con cui facciamo affari.

Secondo il mio parere è più lungo entrare in affari con un paese povero,ma è proprio in quelli dove un prodotto costoso come il nostro,che in fondo è di qualità medio-alta,viene apprezzato.

Farsi un cliente non sarà mai semplice,ma con pazienza, quando te lo farai con la costanza,difficilmente poi lo perderai.

+++

L’Italia gode di considerazione in giro per il mondo per il proprio prodotto manifatturato ,abbiamo gusto e stile,dal tessile abbigliamento alle scarpe,borse,cuoio e pellami,ceramiche e piastrelle,prodotti alimentari,vino e quanto altro.

Ci manca forse l’organizzazione pubblica per incentivare gli affari in giro,ma i nostri imprenditori conoscono il mestiere.

Ed abbiamo bisogno di sbocchi importanti per creare nuovi posti di lavoro in un momento in cui tante aziende.. delocalizzate in paesi extra UE.. stanno tornando a casa per l’aumento verificatosi  nel costo della mano d’opera.

Una buona cosa, di cui approfittare con modestia.

Vedete ben già oggi,che c’è un potenziale di ripresa all’orizzonte…come tutti si stiano già azzannando per un posto al sole..al Governo…,per poi dire…domani…è stato merito mio!

Da quando son seduto io…su questo scranno… la congiuntura è divenuta positiva!

 

+++

E per dare a chi merita,che piaccia o meno,nessuno ricordava un Governo che stesse in piedi come stanno gli ultimi nostri, ovvero per anni…non per mesi.

Se poi non siamo simpatici al Financial Times o all’Economist sapeste quante cose non  piacciono a noi del buon Regno Unito,e dei loro leaders.

Che imparino per intanto a tenere puliti bene gli alberghi dove andiamo noi in vacanza,e si sforzino pure di apprendere qualche lingua continentale. Siamo o non siamo fratelli nella UE?

Sì,salvo quando paghi il conto in sterline…e che costose sono…accidenti…!

+++

 


Filed under: Attualità,curiosità e costume, Benessere e salute, Cultura, News e notizie dal mondo, Panem et circenses, Uncategorized

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Benvenuti tra i rifiuti

    Scene raccapriccianti in via Ugo La Malfa, ovvero la strada in cui si svolge il mercato settimanale di Aprilia. C'è un grande terreno abbandonato, che di fatto ... Leggere il seguito

    Da  Degradoapriliano
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Benvenuti a Fossignano

    Benvenuti Fossignano

    Sarà per l'inciviltà di alcune persone, per l'inefficienza del Comune di Aprilia, o semplicemente tutt'e due le cose insieme? Tant'è che c'è quello schifo... Leggere il seguito

    Da  Degradoapriliano
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Italia. Benvenuti al Sud, quello vero

    Italia. Benvenuti Sud, quello vero

    In preda al caos più totale, dove a farla da padrona sono politica, corruzione, raccomandazioni, uccisioni di sindaci leali e scandali di ogni genere. Leggere il seguito

    Da  Io Reporter Salerno
    ATTUALITÀ, POLITICA, SOCIETÀ
  • Parola d'ordine liberalizzare. Benvenuti nella giungla Italia

    Parola d'ordine liberalizzare. Benvenuti nella giungla Italia

    Liberalizzazione sinonimo di privatizzazione, apertura, autorizzazione, deregolamentazione, deregulation e tanti altri termini più o meno riconducibili alla... Leggere il seguito

    Da  Andrea86
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • “Benvenuti in Italia” al Piccolo Apollo

    “Benvenuti Italia” Piccolo Apollo

    presentano venerdì 27 gennaio – ore 20:30 Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11   c/o ITIS Galilei – via Conte Verde, 51 – Roma in occasione della... Leggere il seguito

    Da  Esquilino
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Benvenuti in Ucraina

    Benvenuti Ucraina

    Il prezzo del cibo va alle stelle, il carburante continua la sua ascesa, si specula insomma sul freddo e non vedo perché questo debba scandalizzare nel momento... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • “Benvenuti in Italia”

    “Abbiamo scelto di stare qui a Napoli e non altrove, perché noi crediamo che se questa città cresce, cresciamo anche noi. Non chiediamo soldi, ma semplicemente... Leggere il seguito

    Da  Cafeafrica
    AFRICA, SOCIETÀ, VIAGGI