Magazine Politica Italia

Beppe Grillo ancora contro Berlusconi e la richiesta della “grazia” denominata “agibilità politica”

Creato il 07 agosto 2013 da Giuseino @seriesmag
  • 7 agosto 2013
  • By Giuseppe Ino
  • News, Politica
  • 0 comments

berlusconi santo subito  Beppe Grillo ancora contro Berlusconi e la richiesta della grazia denominata agibilità politica

Mentre il governo Letta si è apprestato a rinviare a settembre l’ennesimo fondamentale provvedimento ovvero il finanziamento pubblico ai partiti dopo averlo annunciato a più riprese, Beppe Grillo ancora una volta attacca a suo modo Berlusconi e i suoi “scagnozzi” di partito che hanno “strisciato” letteralmente alla mercè di Napolitano chiedendo la “grazia” per il loro “povero” beniamino, una grazia che nel loro gergo si chiama “agibilità politica”, ovviamente da cittadino trovo tutto questo davvero ridicolo, scontato e senza alcun senso e fondamento. Ecco cosa scrive Grillo sul suo blog:

Un mostro si aggira per l’Italia: l’agibilità politica. L’hanno chiesta a Napolitano, rientrato in fretta dalle vacanze in Alto Adige, i plenipotenziari del Pdl Brunetta e Schifani per il loro Signore di Arcore. Un affresco estivo, nella calura romana, degno di Italo Calvino: il Visconte Dimezzato, Brunetta, il Barone Rampante, Schifani, e il Cavaliere Inesistente, Berlusconi, tutti in ginocchio, tranne Brunetta, ad implorare la grazia. Questa parola, grazia, però non si può usare. Se venisse accordata così sui due piedi la grazia a Berlusconi come a un qualunque ergastolano pentito dopo 30 anni di galera si sospetterebbe qualcosa. Il Presidente della Repubblica perderebbe la reputazione e rischierebbe l’impeachment. La grazia va quindi ingentilita, resa praticabile e incomprensibile. Agibilità politica è la giusta riformulazione per dire la stessa cosa per non farlo sapere in giro. Una volta ripulita e sdoganata la grazia si può concedere in caso di estrema necessità per salvare il Paese insieme al pregiudicato. E’ un nuovo corso politico/sociale/giudiziario che potrebbe essere esteso a diverse categorie, l’agibilità edilizia per Ligresti, l’agibilità economica per Tanzi, l’agibilità mafiosa per Provenzano. La condanna resta, ma con il beneficio dell’agibilità. Si può continuare la propria vita senza le spiacevoli conseguenze derivate dal carcere e dall’interdizione alle cariche pubbliche. La grazia trasformata in un condono edilizio di un politico abusivo. Berlusconi vuole diventare un condannato agibile. Sarà accolta la sua richiesta? La domanda dell’estate. Il giocatore di poker accetterà di essere segregato in una villa per il resto dei suoi anni con le visite pastorali di Cicchitto e Gasparri autorizzate dai giudici? Una pena disumana (Cicchitto e Gasparri, non i domiciliari). Farà saltare il banco per condurre da uomo politicamente agibile nuove elezioni prima dell’arresto che è previsto per ottobre? Berlusconi è stato politicamente agibile per vent’anni grazie al pdmenoelle che ne ha permesso l’elezione in Parlamento e i numerosi conflitti di interesse. Perché ora non può più esserlo? Dal suo punto di vista questa domanda è lecita. Perché solo lui fuori dal parlamento e non tutti coloro che gli hanno permesso l’impunità? Se non gli sarà data l’agibilità politica, prima diventerà martire e poi santo. San Berlusconi. Il Santo protettore degli Evasori Fiscali.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Blog di Beppe Grillo

    Blog Beppe Grillo

    See on Scoop.it – Romy Beat – Writer Screenwriter Blog ufficiale del di Beppe Grillo con commenti, approfondimenti ed opinioni sui fatti di attualità. Leggere il seguito

    Da  Romybeat
    POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il mondo artificiale di Beppe Grillo

    mondo artificiale Beppe Grillo

    Beppe Grillo Nessuno può mettere in dubbio il valore della rivoluzione dei mezzi di comunicazione avvenuta nel mondo negli ultimi decenni. Si ha un bel... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    OPINIONI, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Beppe Grillo e la Rivoluzione Francese

    Beppe Grillo Rivoluzione Francese

    Quando il comunitario-Beppe, leader del Movimento5Stelle, paragona il suo movimento a una sorte di Rivoluzione francese senza ghigliottina, l’opinione pubblica ... Leggere il seguito

    Da  Bruno Corino
    CULTURA, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Beppe Grillo come due dita in gola

    Beppe Grillo come dita gola

    Ciao bambino, come va? Così così, eh?! Lo so, c’è quello 'strillacchione' che parla di te e ti usa come due dita in gola. Come due dita in gola, sì. Leggere il seguito

    Da  Postillanea
    LAVORO, LEGGE, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • BANDIERA BIANCA #grillo #renzi #berlusconi

    BANDIERA BIANCA #grillo #renzi #berlusconi

    La politica italiana ormai non è più questione da opinionisti, ma da strizzacervelli. Siamo passati dall’anomalia di un anziano imprenditore spregiudicato e... Leggere il seguito

    Da  Albertomax
    ATTUALITÀ, OPINIONI, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Beppe Grillo. “Sono io il problema?”

    Beppe Grillo. “Sono problema?”

    attribution: Lucarelli. Le elezioni, al pari degli esami per gli studenti, sono come un test a cui i partiti si sottopongono. Questi, però, non sempre... Leggere il seguito

    Da  Retrò Online Magazine
    ATTUALITÀ, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Beppe grillo e il movimento cinque stelle

    Beppe grillo movimento cinque stelle

    di Matteo Boldrini Nelle ultime settimane la scena politica è stata dominata, tra le altre cose, da una possibile spaccatura interna al Movimento Cinque Stelle... Leggere il seguito

    Da  Postpopuli
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ