Magazine Cucina

Biscotti delle feste

Da Spadelliamo
BISCOTTI DELLE FESTE
In questo periodo dell'anno come si fa a non fare dei biscotti?!
Non so voi ma io ne faccio ( e ne compro) in continuazione, perché in casa mia i biscotti non sono mai abbastanza!
Io li mangio tutte le mattine a colazione con il The e a volte è il dolcetto del dopo cena con una tisana e prima di andare a dormire :)
Mi vi lascio subito la ricetta per questi biscotti carini di amore (i cuori) e di sogni (le stelle) ogni volta che ne mangio uno esprimo un desiderio.. male non fa!
Ingredienti:
  • 300 gr di farina
  • 150 gr di burro morbido a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale
  • 150gr di zucchero
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 2/3 cucchiai di acqua temperatura ambiente
  • spezie: cannella e zenzero in polvere, la punta di un cucchiaio 
  • glassa: con un albume e zucchero a velo qb montate il bianco a neve e unite lo zucchero a pioggia mescolando finché non diventa una crema collosa, scusate ma non ho misurato ;)

BISCOTTI DELLE FESTE
In un contenitore mettete il burro con lo zucchero e le uova mescolate il tutto e poi unite la farina con il pizzico di sale, mescolate bene e velocemente perché il burro tende a sciogliersi a contatto con la temperatura delle mani calde, quindi dobbiamo lavorarla il meno possibile. Aggiungete poi le spezie, create una palla e copritela con la pellicola trasparente, fate riposare in frigo per circa 20/30 minuti.
A questo punto accendete il forno a 170° se ventilato come il mio, preparate il tavolo o tagliere dove taglierete i biscotti passando un pò di farina sulla base, prendete il matterello e le formine taglia biscotti che volete usare.
Ora stendete la pasta, circa mezzo centimetro d'altezza e tagliate le forme, se infarinate la frolla il taglio avverrà più semplice e preciso e la frolla non si attaccherà.
Mettete ora  i biscotti nella placca con la carta forno e cuocete per circa 10 minuti. Ricordatevi che anche se non vi sembrano cotti e toccandoli sono ancora "morbidi" andranno bene comunque perché poi a contatto con l'aria il biscotto si asciugherà ancora.
Nel frattempo avrete preparato la glassa e appena i biscotti sono raffreddati, muniti di una sach a poche con bocchetta sottile potete decorare i vostri biscotti come megilo credete e preferite.
BISCOTTI DELLE FESTE

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine