Magazine Famiglia

Buio in sala: The Truman show

Da Mamma Non Basta
Buio in sala: The Truman show"Casomai non vi rivedessi, buon pomeriggio, buona sera e buona notte".
Questa è di certo la frase più celebre di questo film del 1998 diretto da Peter Weir e interpretato da Jim Carrey e Ed Harris.
Truman vive e lavora da 30 anni nella tranquilla cittadina di Seahaven. In realtà sogna di evadere un pò dalla sua vita e di poter viaggiare. Ma c'è sempre qualcosa che glielo impedisce. Finchè un giorno scopre che in realtà la sua vita si svolge, fin dalla sua nascita, letteralmente sotto i riflettori, sotto gli occhi di centinaia di telecamere, e tutte le persone che lo circondano (compresa la moglie e il suo migliore amico) non sono altro che attori. Seahaven altri non è che un gigantesco set in cui lui è l'unico vero uomo (True-man), ripreso 24 ore su 24.
Rimasto ovviamente sconvolto da questa scoperta cerca un modo per fuggire e Cristof, il regista di questo "programma" diventato seguitissimo in America, non può far altro che prendere coscienza di questa sua ribellione. Come finirà? Non ve lo dico.
Posso dirvi che questo film è un viaggio al centro della televisione, che analizza lo stato d'animo tra chi la fa e chi la guarda e analizza la commistione che c'è tra realtà e finzione. 
E' un film per gli amanti del genere e non.
The Truman Show anticipa di due anni l'arrivo del "Grande Fratello" in Italia, il programma definito "reality" che cambierà il modo di fare televisione non solo da noi.
Il reality è un mondo a cui molti, purtroppo, anelano a far parte.
Lasceremo che Truman resti l'unico a volerne fuggire?
Vi lascio con le parole di Cristof (ideatore e regista) e con alcune scene del film sulle note di una bellissima colonna sonora.
Cristof e Truman:
Chi sei tu?
Sono il creatore di uno show televisivo che dà speranza, gioia ed esalta milioni di persone.
E io chi sono?
Tu sei la star.
Non c'era niente di vero.
Tu eri vero: per questo era così bello guardarti.

Questo post partecipa alla rubrica BUIO IN SALA, mercoledì cinematografico di Mamma C e Mamma F di Nati per delinquere.Grazie per l'ospitalità.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Buio in sala: Alla ricerca di Nemo

    Buio sala: Alla ricerca Nemo

    Quest'anno ricorre il 25esimo anniversario della Pixar, la casa di produzione cinematografica specializzata in film d'animazione. Leggere il seguito

    Da  Mamma Non Basta
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Buio

    Buio

    Dalla mezzanotte, anche se i media ufficiali italiani non riportano ancora la notizia, il Governo Egiziano ha ordinato a tutte le compagnie telefoniche, ai... Leggere il seguito

    Da  Pedroelrey
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Per la luce contro il buio

    luce contro buio

    di Piero Tieni Ci eravamo già occupati del Presidente (dellelibertà) del Consiglio Comunale di Arcore, a proposito del regalino natalizio fatto dall'associazion... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    SOCIETÀ
  • Il Gufo e il Buio

    Gufo Buio

    Associazione Culturale Officina Dinamo, 20 febbraio 2011 Storie a Merenda Con questo spettacolo ci inoltriamo nel tema della paura del buio, accompagnati da un... Leggere il seguito

    Da  Ieffe
    BAMBINI, CONSIGLI UTILI, FAMIGLIA
  • BUIO IN SALA ovvero GENOVA

    BUIO SALA ovvero GENOVA

    Ho già scritto qui, care Nate, quanto io ami Genova. Non mi sono mai applicata più di quel tanto per cercare un perché. Ho sempre vissuto quella città come un... Leggere il seguito

    Da  Vale
    BAMBINI, ECOLOGIA E AMBIENTE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • BUIO IN SALA ovvero ORIZZONTI DI GLORIA

    BUIO SALA ovvero ORIZZONTI GLORIA

    Mamma C e Mamma F, sono tempi strani, difficili. E così anche i pensieri si fanno un poco più pesanti. Oggi propongo un film in bianco e nero. Definisco subito... Leggere il seguito

    Da  Vale
    BAMBINI, ECOLOGIA E AMBIENTE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • Buio referendum

    Buio referendum

    Cominciano a nascere in tutta Italia i vari comitati referendari per le prossime votazioni di giugno. Teneteli d'occhio, saranno probabilmente l'unica fonte di... Leggere il seguito

    Da  Alesan
    SOCIETÀ

Magazines