Magazine Società

C'eravamo tanto amati

Creato il 28 agosto 2011 da Gianlucaciucci
C'eravamo tanto amatiOrmai è ufficiale: Pippo e Teo si sono lasciati e ora inizierà il tradizionale lancio degli stracci così in voga in quella sinistra che fattualmente nega sé stessa. Ma stiamo ai fatti.
Dal 28 al 30 ottobre prossimi si svolgerà la seconda edizione della convention dei giovani "rottamatori" o come si vogliono far chiamare, fortemente voluta dal sindaco Renzi e alla quale Civati non è invitato. Eppure la prima edizione aveva visto la coppia affiatatissima tubare di riformismo e scatenarsi alla consolle, belli e non ribelli, per carità, sempre moderati, riformisti, tristi. Oggi restano infinitamente tristi ma divisi, come se non bastasse una linea giovanilista nel partito più imbalsamato della storia della Repubblica, verosimilmente ora ne avremo due. E pure in lotta. Pippo Civati ha già lanciato il primo sasso dichiarando che l'ex amico Teo sia, da tempo, ben più interessato a farsi leader che al bene del popolo (ricordate lo slogan: "primo il popolo, poi il leader"? no? nemmeno io) e che da parecchio non ne condivide le posizioni troppo moderate. Hasta la victoria Pippo!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine