Magazine Lifestyle

Carola Costella: Le sue Opere d' Arte diventano Borse

Creato il 21 dicembre 2014 da Moda Glamour Italia @ModaGlamour
Carola Costella, vi presenta in totale anteprima “Un quadro a portata di mano” l’edizione limitata di borse impreziosite dai suoi stessi dipinti.
Carola Costella, Artista affermata, esce dai suoi schemi e realizza una linea di borse, cimentandosi per la prima volta in un’esperienza che la coinvolge non solo come pittrice, ma anche come stilista. Ogni quadro a portata di mano è un pezzo unico, che viene creato per le donne che amano la raffinatezza e l’eleganza, l’occasione di poter dare vita alle anime dei dipinti, regalando a chi le indossa e chi le guarda, l’emozione di una vera opera d’arte in movimento.
L’edizione limitata è composta da ben 4 modelli per un totale di 40 Pezzi, ognuno diverso dall’altro, ognuno capace di raccontare una storia a sè stante, l’artigianalità e il "Made in Italy" due caratteristiche fondamentali. Dipinte a mano, rigorosamente di pelle pregiata, le borse della Collezione sono per le donne attente e amanti del dettaglio. Da giorno e da sera, ogni modello sa adattarsi alle situazioni regalando una vera e propria esperienza estetica.
Carola Costella dipinge non solo usando il pennello ma si diverte a sperimentare e a usare anche mani, spatole, colate di colore e sovrapposizione di materiali. Ogni dipinto è un’immagine astratta che nasce da una policromia espressiva di stati d’animo e di sensazioni. La Collezione porta ad esito produttivo questi stessi principi guida.
Shopping bags, pochette, bauletti, tracolle, modelli rifiniti a mano: ogni borsa viene arricchita dai temi delle tele disegnate a mano dalla stessa Carola Costella. La speciale edizione limitata, è in vendita in anteprima presso lo showroom Butturini, di via Tortona, 14 a Milano.
Per Maggiori Informazioni: www.loft5.it

Carola Costella: Le sue Opere d' Arte diventano Borse Carola Costella: Le sue Opere d' Arte diventano Borse


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :