Magazine Cucina

Casarecce alla Norma

Da Kittynaceliaca @CeliRoberta
Ciao amiche e amici,
come state ? Avete trascorso un bel weekend e un bel 1° Maggio ? Dalle mie parti il tempo è rimasto sull'incerto e quindi abbiamo optato per una salutare passeggiata al mare, piuttosto che fare la cosidetta merenda ...se all'improvviso fosse arrivata la pioggia saremmo dovuti scappare via in fretta e furia !
Quindi visto che non c'era in programma nessuna uscita...ho deciso di prepare un buon piatto di pasta con un formato che non avevo mai visto prima in farmacia e lo scorso mese invece m'è saltato all'occhio !
Mi piaceva molto la forma attorcigliata e ho subito pensavo che fosse un ottimo formato che sarebbe piaciuto a tutta la famiglia...infatti così è stato !
La pasta al primo assaggio è stata assaltata...molto leggera e delicata ...quasi non è stata sufficiente la solita grammatura di pasta che cucino solitamente...davvero un grande successo !!! Poi il condimento ha fatto la sua parte...buonissima la Pasta alla Norma con il gustosissimo sugo alle melanzane !!!
Avevo ricordi di un tempo passato quando l'assaggiai a casa di una mia amica, ma poi non l'avevo mai preparata, un pò per il tempo ristretto che la vita quotidiana ci impone ogni giorno...invece questa ricetta ha bisogno di una sua fase precisa di preparazione, altrimenti cucinata in altro modo non avrebbe lo stesso gusto...per cui ieri ho preso il tempo e l'ho eseguita...o fatta come si deve o niente !
Ora vi posto la mia ricetta e magari passando di qui,chi la legge e non l'avesse mai fatta, può provarci perchè è davvero molto semplice e altrettanto gustosa !
Ho seguito la videoricetta del blog Giallozafferano Spaghetti alla Norma, di cui vi rimando il link originale in cui viene preparata con gli spaghetti .
Casarecce alla Norma
INGREDIENTI:
- 2 spicchi d'aglio ,- 12 foglie di basilico (io ho messo le foglioline che avevo) ,- 2 melanzane medie ,- 4 cucchiai di olio extravergine di oliva ,- pepe ( che io ho omesso) ,- Pomodori 500 gr (per me 400 gr CIRIO la finissima - polpa extrafine) ,- ricotta salata 200 gr ,- sale q.b ,- 250 gr di Casarecce della Nutrifree
PROCEDIMENTO:
Lavate e spuntate le melanzane , quindi tagliatele a fette di 4 mm di spessore in senso verticale tagliando anche qualche fetta in senso orizzontale che servirà  per guarnire il piatto alla fine. Ponetele in un colapasta cospargendole a mano a mano di sale grosso, poi copritele con un piatto e sistemate al di sopra di esse un peso: lasciatele  spurgare così per almeno un’ora. Intanto preparate il sugo di pomodoro mettendo in un tegame l'aglio a dorare assieme all'olio: aggiungete i pomodori pelati (per me a pezzettini) .Fateli cuocere a fuoco dolce finchè non si spappoleranno, dopodiché passateli al setaccio e rimettete tutto sul fuoco per fare addensare; una volta spento il fuoco, aggiungete metà delle foglie di basilico fresche .Sciaquate le melanzane sotto l'acqua fredda corrente ,  poi asciugatele per bene con un canovaccio pulito e quindi friggetele in olio extravergine di oliva ben caldo ma non bollente, fino a dorarle .Trasferite le melamzane su della carta assorbente da cucina  per perdere l'olio in eccesso. Mettete quindi  a lessare la pasta in abbondante acqua salata e grattugiate la ricotta in modo grossolano , mettendola da parte.Mentre la pasta cuoce, tagliate a listerelle le melanzane fritte (tutte tranne le fette più lunghe che serviranno per decorare i piatti). Trasferite le liste di melanzane in una padella assieme a qualche cucchiaio di  sugo di pomodoro e quando la pasta sarà al dente, scolatela ed unitela al condimento in padella ; fate salatare un minuto e poi impiattate la pasta ricoprendola con il restante sugo di pomodoro, qualche fetta di melanzana intera, della ricotta salata grattugiata, e  le restanti foglie di basilico fresco . 
- Fonte di Giallo Zafferano -
la preparazione...
Casarecce alla Norma
Casarecce alla Norma
 
 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines