Magazine Società

Chi la fa l’aspetti

Creato il 17 maggio 2011 da Lucamangogna

Chi la fa l’aspetti

La campagna elettorale per le amministrative comunali di Milano è stata sinora una delle meno edificanti del già sconfortante panorama politico italiano. Sono volate accuse e colpi bassi, spesso infondati, alcuni infamanti.

Protagonista assoluta la famiglia Moratti con il sindaco uscente Letizia e la cognata Milly, l’una candidata alla rielezione e l’altra aspirante consigliere nella lista dell’avversario Pisapia. Due donne che non potrebbero più diverse.

La Milly, first lady degli interisti, si è lanciata in improperi banali su Berlusconi, che, secondo lei ha, fra l’altro snaturato l’identità del Milan, del quale lei si è confessata tifosa in gioventù. Cosa che tra l’altro nasconde il grande sforzo che dovrebbe fare in caso di sconfitta della cognata, ovvero quella promessa di gridare persino “Forza Milan”. Ma se è (era) milanista, che voto mai sarebbe? Risibile poi quell’accusa a Berlusconi. Lo credo bene che ha snaturato l’identità del Milan che lei ricordava da ragazza, prima era una società sempre in bilico economicamente e spesso perdente, adesso è una squadra vincente e fra le più amate e conosciute del mondo! Anzi, come piace tanto far notare all’entourage di Arcore, il Milan adesso è il club più titolato del mondo! Insomma di tante frecce che aveva al suo arco per attaccare Berlusconi, Milly ha decisamente scelto il peggiore.

Ma il fondo l’ha toccato Letizia con quell’infamante calunnia e la menzogna con la quale ha ignobilmente e ingiustamente accusato il suo contendente Pisapia di essere un ladro di automobili. Un procedimento che risale al 1977 e che si è concluso con una totale assoluzione. La cosa grottesca è che la Moratti accusa il suo avversario con le armi che lei e il suo leader si sentono continuamente usate contro, quella della giustizia e dei magistrati, nemici giurati del fantomatico “Popolo delle Libertà”.

Questo disarmante teatrino ha però portato una bella novità. Al momento infatti Pisapia pare essere in vantaggio di ben cinque punti percentuali nei confronti della sua avversaria, che molto probabilmente sarà costretta al ballottaggio, contro ogni previsione, dando una pesante spallata al Governo, dove la Lega potrebbe cominciare a fare la voce grossa, mandando tutto all’aria.

Così impari Letizia, chi la fa l’aspetti.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Chi ha ucciso Monicelli?

    Certo, Monicelli era un famoso pessimista, probabilmente era depresso e i recenti problemi di salute hanno aggravato la situazione.Ma perchè non dovrei puntare... Leggere il seguito

    Da  Tanci86
    SOCIETÀ
  • Chi sarebbero quelli responsabili?

    «La Camera dei Deputati, preso atto che la delicata situazione internazionale, la crisi economica e monetaria che aggredisce l’Europa e lo stato di malessere... Leggere il seguito

    Da  Babilonia
    SOCIETÀ
  • Chi va avanti e chi rimane indietro....

    avanti rimane indietro....

    Interessanti questi due grafici che danno la misura dei "Recuperi in corso" rispetto al picco della Grande Crisi: chi sta recuperando spedito e chi rimane ancor... Leggere il seguito

    Da  Beatotrader
    ECONOMIA, SOCIETÀ
  • Scilipoti chi?

    Scilipoti, l’ex Idv che insieme a Razzi ha fatto incazzare non poco Bersani e Franceschini, è davvero l’uomo dei valori. Ne ha così tanti da sfoggiare che ha... Leggere il seguito

    Da  Fabio1983
    SOCIETÀ
  • Chi è Babbo Natale?

    Babbo Natale?

    Oggi voglio darvi un vero scoop! Una notizia bomba! Pronte? So chi è Babbo Natale! Ecco qua: E così vi ho già dato un primo indizio: è, ovviamente, una donna... Leggere il seguito

    Da  Jolanda
    FAMIGLIA, PER LEI, SOCIETÀ
  • Ecco chi sono questi

    Sono quelli che continuano a fare quel cazzo che gli pare perchè tanto la legge del loro dio è superiore a quella degli uomini. Leggere il seguito

    Da  Flyguyit
    SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazine