Magazine Cultura

Come farsi la barba in estate? Risponde Francesco Cirignotta

Creato il 30 maggio 2011 da Ilbicchierediverso

 

Come farsi la barba in estate? Risponde Francesco Cirignotta
In visita dal nostro barbitonsore-tricoesteta Francesco Cirignotta, abbiamo chiacchierato di Estate, bel tempo e rasatura. Da qui abbiamo chiesto all’esperto un breve riassunto di quello da fare e da sapere per ottenere una barba salubre.

Sempre nell’impegno di scienza e coscienza, Franscesco ci ha risposto così.

Buona scelta

IBD

Arriva il caldo, aumenta la temperatura corporea e il sudore è la dimostrazione di un buon funzionamento termico del nostro corpo.

Ricordate però che il caldo dell’acqua diventa meno caldo e il fresco non deve mai essere freddo .

Un particolare impegno che il maschio deve avere nel rasarsi in estate è ricordare che il sudore che funge da termoregolazione, rilascia parti sebacee intorno al bulbo, rendendo più alto il rischio che i batteri possano festeggiare l’ignoranza causando infiammazioni o infezioni.

Non bisogna, ma si deve quindi provvedere come fanno le donne con normalità a pulire più in profondità la pelle grazie a scrub, con micro particelle “abrasive”capaci di asportare il sudore asciugato e le impurità in essa intrappolate, ritrovandosi così a poter seguire le indicazione generali per una buona pogonotomia.

Suggerimenti per la bella stagione: non rasarsi se si è sudati, perché si asporta più pelle del necessario e il corpo è in fase di detossinazione e non si preoccupa di rigenerare simultaneamente. La pelle si infiamma e “brucia”. L’Estate come detto è sinonimo di temperature più alte e i canonici prodotti come le creme essendo molto lipidiche non riescono a compattarsi bene a causa di questo innalzamento termico.

Se ci si rade la mattina o la sera ricordatevi che il vero aiuto che si può dare alla pelle è un’ottima pulizia in profondità ma con prodotti esfolianti molto delicati.

Utilizzate meno borotalco perché con il sudore non va molto d’accordo, non radetevi dopo o prima un allenamento, non utilizzate creme troppo dense, non utilizzate prodotti alcolici, l’acqua è la migliore amica  per un buona rasatura e una buona protezione.

Se si desidera il viso un po’ più protetto, aggiungete un po’ di bicarbonato nell’acqua della rasatura.

Buona estate e ricordate che solo se vi prestate attenzione riuscirete a trovare la soluzione necessaria per voi. 

Francesco Cirignotta

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :