Magazine Cultura

Cominciamo bene: un anno sul blog e i miei buoni propositi da blogger…

Da Strawberry @SabyFrag

2015

Un nuovo anno è cominciato, anche qui su Una Fragola al Giorno. E mentre attendiamo di scoprire cosa riserva il futuro di questo blog, che quest’anno compirà – udite, udite – cinque anni, facciamo un bel riepilogo di cosa è successo nei 12 mesi trascorsi.

Non è stato un anno facile, il 2014. Nuovi ritmi di vita mi hanno portato ad allontanarmi a periodi alterni dal blog e sono ancora in fase di transito per capire come farci stare nel poco tempo libero che ho a disposizione tutte le cose che voglio dire. Ma Una Fragola al Giorno è un pensiero sempre presente nella mia vita, un progetto che mi ha dato tanto, soprattutto nei giorni bui, e continua a darmi tanto anche quando scrivo un solo post a settimana. Un progetto che voglio continuare a far crescere, tra alti e bassi, e che spero riesca ancora a incontrare il vostro apprezzamento e favore.

Anche quest’anno ci sono stati cambi di rotta e aggiornamenti tra le rubriche: sono in cerca di nuovi modi di comunicare, nuove vie e strade per esprimermi ed è probabile che da qui a dicembre 2015 ci saranno ulteriori evoluzioni e cambiamenti. Ci sono le rubriche di sempre come Recommendation Monday e Una Fragola al Mese che cerco di non perdermi mai, altre come La Recensione del mese stanno vivendo momenti altalenanti, ma l’idea è di regolarizzare il più possibile la loro frequenza sul blog. Per quanto riguarda la rubrica sui telefilm, sto lavorando per renderlo un appuntamento con i momenti salienti delle serie viste durante la settimana, un modo più veloce e disinvolto per discutere con voi della nostra comune dipendenza da serie tv. Una Fragola al cinema e Serie Tv procedono poi come sempre, in piena libertà: quando sono ispirata vi recensirei anche la mia lista della spesa, insomma, ma cerco di tenervi sempre aggiornati sulle ultime cose viste. Le novità del 2014 sono state un ulteriore tentativo di rendere il blog uno spazio in cui ospitare idee e ispirazioni: Books in the Kitchen, al momento in pausa ma che spero di riprendere quanto prima, insieme a Book Wishlist Inspiration Board e la recentissima Due cose Due, che torneranno prestissimo su questi schermi.

In definitiva, qui su Una Fragola al Giorno non ci si annoia mai. E a tal proposito, poiché i miei lettori mi sono sempre molto cari e il vostro parere è per me sempre importantissimo, vi anticipo che in prossimità del quinto compliblog preparerò un breve questionario per saperne di più su cosa pensate di Una Fragola al Giorno e per raccogliere i vostri commenti, opinioni e suggerimenti. Se ne avrete voglia, sarò felice di leggere le vostre risposte.

new day

Arrivati a questo punto, non mancando di autoreferenzialità questo post, rispolvero il buon vecchio One Year Blog Tag e via con i migliori post di UFG mese per mese.

Gennaio: abbiamo fatto un simpatico e nostalgico viaggio nel passato con le 10 cose degli anni ‘90 che ci mancano di più

Febbraio: non ci siamo fatti mancare 10 motivi per guardare il festival di Sanremo… masochismo incluso…

Marzo: sputtanarsi allegramente sul blog non è mai stato così facile come quando vi ho confessato i miei programmi tv vergogna

Aprile: in occasione della Giornata Mondiale del Libro, vi ho elencato i miei 10 libri che “vorrei ma non riesco”

Maggio: abbiamo guardato Gomorra e ci è piaciuto tanto #staisenzapensieri

Giugno: abbiamo amato Sofia si veste sempre di nero di Paolo Cognetti

Luglio: i miei consigli sui film estivi da vedere anche con 40 gradi all’ombra

Agosto: abbiamo viaggiato intorno al mondo in compagnia dei libri e delle mete letterarie più belle

Settembre: tornano le serie tv e con loro il mio fantastico calendario

Ottobre: i momenti seriali che avete più amato sono qui

Novembre: parte Due cose Due e sembra che l’idea vi piaccia

Dicembre: ci siamo riconosciuti, chi più chi meno, nei vizi e difetti di ogni Series Addicted che si rispetti

Cominciamo bene: un anno sul blog e i miei buoni propositi da blogger…

Cominciamo bene: un anno sul blog e i miei buoni propositi da blogger…

1. La recensione più difficile da scrivere?

La bellezza delle cose fragili. Una lettura molto bella ma anche complessa, le cose da dire erano molte ma spesso non si facevano afferrare e, in effetti, non credo di aver detto tutto quello che avevo da dire su questo libro. Non posso fare altro che consigliarvelo caldamente.

2. La recensione nata con estrema spontaneità in pochi minuti?

Quella su The Wolf of Wall Street. Ero così entusiasta del film che scriverne è stato facile e divertente.

3. Il post più famoso e più commentato?

A dar retta a Blogger, pare sia uno dei miei Recommendation Monday: Consiglia un libro dalla copertina blu

4. Il post a cui sei più legato?

Quello su Lost. Ah, la lostalgia canaglia…

5. Il mese più attivo?

Gennaio. Ero partita alla grande, grazie anche al molto tempo a disposizione di quel mese. Ben 15 post!

6. Il mese più "morto"?

Giugno, con solo 7 post. Nel bel mezzo di un trasferimento e un cambio di lavoro, viaggi continui tra una città e l’altra, mi stupisco anche sia riuscita a scrivere qualcosa! 

7. Il 2014 in 3 parole

Intricato. Itinerante. Inaspettato.

--------------------------

Cominciamo bene: un anno sul blog e i miei buoni propositi da blogger…

Per concludere, vi segnalo anche quest’anno la fantastica Women Challenge di Peek a Book! La sfida, giunta alla terza edizione, ha l’obiettivo di invogliarci a leggere più libri scritti da donne, di qualsiasi genere siano.

Per partecipare, è possibile decidere tra quattro livelli di difficoltà:

Livello 1: BABY GIRL - leggi 5 libri scritti da un'autrice donna
Livello 2: GIRLS POWER - leggi da 6 a 15 libri scritti da un'autrice donna
Livello 3: SUPER GIRL - leggi da 16 a 20 libri scritti da un'autrice donna
Livello 4: WONDER WOMAN - leggi più di 20 libri scritti da un'autrice donna

Regole:

* chiunque può partecipare;
* non è necessario avere un blog per partecipare. Se non hai un blog lasciami cortesemente un commento con un link (se le pubblichi da qualche parte) alle tue recensioni o con la lista dei libri che leggerai man mano e il livello che hai scelto;
* è permessa la lettura di audiolibri, e-books, libri "normali" e riletture;
* per i blogger: crea un post di iscrizione (tipo questo che ho scritto io) e posta il link sul Linky che trovi qui sotto;
* la sfida durerà dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2015.
* a questo link trovate il post in cui linkare tutte le vostre recensioni relative alla sfida.

Io per due anni sono riuscita a raggiungere il livello BABY GIRL e ne sono contenta nonostante sia il livello più semplice, perché da quando ho intrapreso questa sfida ho avuto il giusto stimolo per scoprire nuove interessanti scrittrici e aggiungere un po’ di “rosa” nella mia libreria.

Quest’anno, come buon proposito, punto al livello GIRLS POWER… fingers crossed e speriamo di fare tante belle letture!

 

E con questo è tutto… caro 2015, a noi due!

Cominciamo bene: un anno sul blog e i miei buoni propositi da blogger…


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :