Magazine Editoria e Stampa

[Concorso letterario] Premio Letterario “EMOZIONI IN BIANCO E NERO”

Creato il 05 marzo 2013 da Queenseptienna @queenseptienna

REGOLAMENTO EDIZIONE – 2013

Art. 1

La casa editrice Edizioni del Poggio indice il 5° Concorso Letterario Internazionale “EMOZIONI IN BIANCO E NERO – fiabe, poesie, racconti…storie di carta”. Il Premio Letterario la cui partecipazione è completamente gratuita, persegue l’obiettivo di valorizzare le opere di Autori esordienti e non; di contribuire alla qualificazione ed al rafforzamento della cultura per mezzo della pubblicazione, della diffusione e della promozione delle opere degli Autori partecipanti. Il concorso è aperto a tutti gli autori italiani e stranieri. E’ ammesso ogni genere di racconto, fiaba o favola, poesia, ma non si terrà conto delle opere che contengono Offese a chicchessia, allusioni offensive della razza, brani pornografici o che descrivano situazioni di pedofilia o ancora che siano di offesa nei riguardi di qualunque fede religiosa. Le opere devono essere rigorosamente inedite e dattiloscritte in lingua italiana.

 

Art. 2

La manifestazione è organizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Poggio Imperiale (FG) e si avvale della sponsorizzazione della REALE MUTUA ASSICURAZIONI (www.realemutua.it) Agenzia di San Severo (FG); della GARGANO IMBALLAGGI – Poggio Imperiale (http://www.garganoimballaggi.com); FARMACIA dr. GIULIANI di Poggio Imperiale. Nelle scorse edizioni essa ha ottenuto il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Foggia, del Parco Nazionale del Gargano, della Comunale AVIS di Poggio Imperiale. Il premio ha una cadenza periodica annuale, è a tema libero e si articola in una sezione a cui possono partecipare ragazzi e ragazze e/o intere scolaresche delle scuole elementari e medie. Tre sezioni a cui possono partecipare tutti: Racconti, Fiabe e Favole, Poesie.

 

1ª Sezione:

Possono partecipare tutti i ragazzi e ragazze dai 6 ai 16 anni, che frequentano la scuola elementare e media, oppure intere scolaresche, con una poesia, un breve racconto o favola. I lavori devono essere inviati in due copie dattiloscritte in formato doc o rtf, (non si accettano lavori in f.to PDF) allegando la scheda di iscrizione, (obbligatoria, pena l’esclusione dal concorso).Se inviati per posta, devono essere indirizzati a Edizioni del Poggio – Via Vittorio Veneto, 9 – 71010 Poggio Imperiale (FG); sulla busta, oltre all’indirizzo, occorre scrivere “CONCORSO SEZIONE SCUOLA” e allegare obbligatoriamente copia dell’elaborato su CD/DVD/Floppy. In alternativa occorre inviare il tutto per e-mail (in questo caso senza inviare il cartaceo), specificando tassativamente nell’oggetto: “CONCORSO SEZIONE SCUOLA” all’indirizzo: [email protected] o [email protected] Occorre inoltre indicare sulla copia le proprie generalità, l’indirizzo e-mail ed apporre la propria firma, nonché il proprio recapito e numero telefonico. Se inviato da una scolaresca gli estremi della scuola e della classe

 

 

2ª Sezione:

Alla seconda sezione possono partecipare tutti con:

A) “Racconti”. Si può partecipare con un Breve Racconto in lingua italiana, a tema libero, che non superi le cinque cartelle, (circa 15.000 battute spazi inclusi), in due copie dattiloscritte in formato doc o rtf, (non si accettano lavori in f.to PDF) allegando la scheda di iscrizione, (obbligatoria, pena l’esclusione dal concorso). I lavori devono essere indirizzati a Edizioni del Poggio – Via Vittorio Veneto, 9 – 71010 Poggio Imperiale (FG); sulla busta, oltre all’indirizzo, occorre scrivere “CONCORSO SEZIONE RACCONTI” e allegare obbligatoriamente copia dell’elaborato su floppy-disk/CD/DVD. In alternativa occorre inviare il tutto per e-mail (in questo caso senza inviare il cartaceo), specificando tassativamente nell’oggetto: “CONCORSO SEZIONE RACCONTI” all’indirizzo: [email protected] o [email protected] Occorre inoltre indicare sulla copia le proprie generalità, l’indirizzo e-mail ed apporre la propria firma, nonché il proprio recapito e numero telefonico.

Si raccomanda di allegare la scheda di partecipazione e una foto con un breve profilo dell’Autore. Il profilo inviato sarà quello che verrà pubblicato sull’antologia del concorso.

L’invio dei lavori e della scheda di partecipazione tramite mail, esclude l’invio a mezzo plico postale.

 

B) “Fiabe e Favole”: Si può partecipare con una breve Fiaba o Favola in lingua italiana, che potrà essere corredata di disegni e illustrazioni, che non superi le cinque cartelle (circa 15.000 battute spazi inclusi), in due copie dattiloscritte in formato doc o rtf, (non si accettano lavori in f.to PDF) allegando inoltre la scheda di iscrizione (obbligatoria, pena l’esclusione dal concorso). I lavori devono essere indirizzati a Edizioni del Poggio – Via Vittorio Veneto, 9 – 71010 Poggio Imperiale (FG). Sulla busta, oltre all’indirizzo, occorre scrivere: “CONCORSO SEZIONE FIABE e FAVOLE” e allegare copia dell’elaborato su floppy-disk/CD/DVD. In alternativa occorre inviare il tutto per e-mail (in questo caso senza inviare il cartaceo), specificando tassativamente nell’oggetto: “CONCORSO SEZIONE FIABE e FAVOLE” inviare il testo all’indirizzo [email protected] o [email protected]; sulla copia è necessario indicare le proprie generalità, l’indirizzo e-mail e apporre la propria firma, nonché il proprio recapito e numero telefonico.

Si raccomanda di allegare la scheda di partecipazione ed una foto con un breve profilo dell’Autore. Il profilo inviato sarà quello che verrà pubblicato sull’antologia del concorso.

L’invio dei lavori e della scheda di partecipazione tramite mail, esclude l’invio a mezzo plico postale.

 

C) “Poesie”: Si può partecipare con una lirica in lingua italiana, a tema libero, in due copie dattiloscritte in formato doc o rtf, (non si accettano lavori in f.to PDF) allegando inoltre la scheda di iscrizione (obbligatoria, pena l’esclusione dal concorso). I lavori devono essere indirizzati a Edizioni del Poggio – Via Vittorio Veneto, 9 – 71010 Poggio Imperiale (FG), sulla busta, oltre all’indirizzo, occorre scrivere “CONCORSO SEZIONE POESIE” e allegare copia dell’elaborato su floppy-disk/CD/DVD, in alternativa occorre inviare il tutto per e-mail (in questo caso senza inviare il cartaceo), specificando tassativamente nell’oggetto: “CONCORSO SEZIONE POESIE” inviare all’indirizzo: [email protected] o all’indirizzo [email protected], è necessario indicare sulla copia le proprie generalità, l’indirizzo e-mail e apporre la propria firma, nonché il proprio recapito e numero telefonico.

Si raccomanda di allegare la scheda di partecipazione e una foto con un breve Profilo dell’Autore. Il profilo inviato sarà quello che verrà pubblicato sull’antologia del concorso.

L’invio dei lavori e della scheda di partecipazione tramite mail, esclude l’invio a mezzo plico postale.

 

 

Art. 3

La partecipazione al Concorso è assolutamente gratuita, non implica alcuna tassa, nè quota di iscrizione. Non vi sono limiti al numero di lavori che ogni partecipante può inviare ad ogni singola sezione. Ad ogni modo ogni lavoro deve essere inviato singolarmente e l’Autore potrà essere premiato con un solo lavoro per ogni sezione.

 

Art. 4

Il termine utile per inviare i lavori è il 30 giugno 2013. La manifestazione di Premiazione avverrà nella prima quindicina del mese di AGOSTO con data da definire. Ad essa parteciperanno, oltre alla Giuria ed al Comitato d’Onore, anche personaggi noti nel campo delle arti e dello spettacolo, che consegneranno ai vincitori del Concorso i premi per “ciascuna” sezione. La segreteria comunicherà tempestivamente il giorno, l’orario e il luogo della premiazione.

 

 

Art. 5

Una Giuria di esperti, presieduta dalla prof.ssa Maria Rosaria Matrella (docente presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Foggia), selezionerà i tre elaborati più significativi per ogni sezione.

I premi per gli elaborati primi tre classificati per ogni sezione, consisteranno in:

 

1° PREMIO: un televisore 32 pollici, l’attestato di merito con medaglia e una copia dell’antologia che racchiude tutti i lavori finalisti del concorso;

 

Per i tre secondi classificati:

 

2° PREMIO:una fotocamera digitale, l’attestato di merito con medaglia e una copia dell’antologia che racchiude tutti i lavori finalisti del concorso.

 

Per i tre terzi classificati:

3° PREMIO: un  telefono cellulare SmartPhone, l’attestato di merito con medaglia e una copia dell’antologia che racchiude tutti i lavori finalisti del concorso.

Ai primi trenta Autori di ogni sezione scelti dalla giuria del concorso, sarà rilasciato un attestato di merito con medaglia e gli elaborati saranno pubblicati in una antologia edita dalla casa editrice Edizioni del Poggio che avrà per titolo il nome del concorso “EMOZIONI IN BIANCO E NERO, Fiabe, Poesie, Racconti… Storie di carta 2013”.

Ad insindacabile giudizio dell’editore potranno essere istituiti ulteriori premi quali “Segnalazione speciale della Casa Editrice Edizioni del Poggio” e inserite nell’antologia del concorso. La segreteria comunicherà a tutti i partecipanti l’esito finale del concorso; i primi tre vincitori classificati per ogni sezione, avranno l’obbligo di presenziare alla cerimonia di premiazione, pena la perdita del diritto al premio che sarà assegnato a coloro che li seguono nella graduatoria. Non saranno ammesse giustificazioni di nessun tipo.

Tutti i concorrenti finalisti e non, che non presenzieranno alla manifestazione, ma che vogliano ricevere l’attestato di partecipazione e la medaglia, possono farne richiesta versando la quota di € 5,00

Sarà comunque gradita la partecipazione di quanti vorranno essere presenti

alla cerimonia di premiazione, presenza che sarà gratificata di ulteriori eventuali premi. La partecipazione alla manifestazione non comporta comunque il rimborso delle spese sostenute.

Art. 6

Nella sezione “Premio Letterario” del sito www.edizionidelpoggio.it e sul sito www.premioletterario.com verranno pubblicati con i nomi dei rispettivi autori i 3 racconti, le 3 poesie e le 3 fiabe o favole vincitrici, nonché i titoli e i nomi degli autori dei primi 30 lavori classificati per ogni sezione.

Art. 7

Le opere presentate non saranno restituite, mentre i diritti rimarranno ad ogni modo degli autori. La partecipazione al concorso sottintende l’autorizzazione alla pubblicazione e divulgazione dei testi da parte del Comitato organizzatore e della Casa editrice Edizioni del Poggio sui propri siti web, nonché sulla rivista “Pianeta Cultura” e sul giornale telematico “GAZZETTAWEB”, (www.gazzettaweb.net), nonché in raccolte collettive di autori vari, di racconti, favole o poesie. In ogni caso il concorrente dà ai soggetti sopraindicati ampia liberatoria sull’utilizzo del materiale inviato, senza nulla pretendere per alcun titolo o ragione o causa attinenti all’utilizzo del materiale, con il solo obbligo di indicare il proprio nome e cognome, nel rispetto delle norme di legge vigenti.

Ogni Autore risponde sotto ogni punto di vista della paternità dell’opera liberando gli organizzatori da qualsiasi responsabilità legata alla paternità del testo inviato. Pertanto gli organizzatori non si assumono alcuna responsabilità per eventuali plagi, dati non veritieri, violazione della privacy o per qualunque altro atto non conforme alla legge compiuto dall’autore, come anche per eventuali danneggiamenti, furti o ritardi postali.

La partecipazione al concorso implica la completa presa visione e l’accettazione integrale del presente regolamento. I Concorrenti che non si saranno attenuti al presente Regolamento saranno esclusi dal Concorso.

 

<><><> 

Per richiedere ulteriori informazioni utili per la partecipazione al concorso, inviare una e-mail a [email protected]  o visitare la sezione “i nostri concorsi” sul sito www.edizionidelpoggio.it oppure telefonare al numero – Tel./Fax 0882.707322.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :