Magazine Società

Confesso di aver sbagliato

Creato il 16 gennaio 2011 da Funicelli

Cristiano De Andre - Nella Mia Ora Di Libertà "Che tempo che fa"Sono cresciuto guidato da certi insegnamenti. Come l'essere educato con gli altri, non dire parolacce, ubbidire agli adulti.Mi hanno insegnato che rubare i giocattoli agli altri era sbagliato e che per questo mi dovevo vergognare.Mi dovevo vergognare per un brutto voto, una bocciatura a scuola una nota sul registro, dell'aver raccontato delle bugie.Se volevo fare un qualcosa che facevano anche gli altri (per emulazione) mi dicevano “se gli altri si buttano nel pozzo, ti butti anche tu?”. Come dire, usa la tua testa.Mi veniva insegnato di non subire i soprusi dei prepotenti, dei bulletti e starmene zitto. Bisognava denunciare alla maestra, alla famiglia, agli adulti.Poi uno andava a catechismo, e raccontavano dei martiri dei santi, degli insegnamenti di Gesù. Per non parlare degli insegnamenti o, meglio, degli ammonimenti in tema del sesso. Quante volte, figliolo .. Lasciarsi cadere, vittima delle proprie passioni, era un peccato, dunque guai!
Dopo cena, si scende in quella che tutti chiamano - dicono A e B - "la sala del bunga bunga". È più o meno una discoteca, un banco con l'asta per la pole dance, divani, divanetti, "camerini" dove le ragazze si travestono da infermiere, da poliziotte, tutte con il seno nudo e poi improvvisano uno striptease (stripper anche la Minetti), mimano scene di sesso. Devono essere "convincenti", "spregiudicate", disinvolte e molto disinibite ché le performance migliori saranno premiare con un invito a restare per la notte (allo spettacolino sono presenti Rossella e Fede).
Lo so viene da ridere, oggi, se confrontiamo questo vecchio modello educativo, con gli insegnamenti che oggi arrivano, e che influenza molto più che non le parole dei genitori.Andare con le donne .. che male c'è? Lo fanno tutti .. io sono fatto così.Rubare sulle tasse? Se lo stato ti chiede troppo, è corretto.Corrompere giudici, avvocati, politici … negare, negare, negare. Sempre.Abbiamo sbagliato noi.Il riferimento ai fatti di cronaca è evidentemente non casuale.Il referendum a Mirafiori vinto coi voti degli impiegati e la cassa integrazione fino al 2012, e il piano industriale che ancora non si vede.Il bunga bunga del presidente. L'uomo della provvidenza (l'articolo di D'Avanzo "La testimone che incastra il premier").L'intervista a Landini (prima parte e seconda), a Che tempo che fa: dobbiamo esportare i diritti, non importare la schiavitù.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine