Magazine Cucina

Crostata alla ricotta con frolla alla ricotta

Da Nuvoledifarina
©http://nuvoledifarina.blogspot.it Era da un po' che non postavo un bel dolce per cui oggi eccolo qua. E' un dolce leggerissimo e con pochissimo zucchero, per cui una fettina va bene anche a chi deve controllare il diabete. La frolla è assolutamnte senza uova, resta morbida per la presenza della ricotta nell'impasto che conferisce anche delicatezza nel gusto, per dare elasticità ho aggiunto dell'olio d'oliva profumato e dal sapore leggero. La farcia non poteva non essere alla ricotta per richiamare la pasta frolla; come legante qui ho usato solo albumi che non solo allggeriscono il dolce per quanto riguarda le calorie, ma lo rendono anche leggero e adatto a chi deve controllare il colesterolo. Nella farcia ho messo anche dello yogurt bianco cremoso e ho impreziosito il tutto con delle gocce di cioccolato fondente extra, ho scelto questo tipo di cioccolato perché  è quello che minor carico in zuccheri, ma se si vuole abbassare ulteriormente il carico glicemico del dolce, si può usare al posto delle gocce un cucchiaio di cacao amaro il cui indice glicemico è trascurabile. Il dolce può essere presentato in tavola così come è, oppure spolverizzato con un po' di zucchero a velo. E' buono e dal gusto delicato; si sposa bene con un buon the oppure con una tisana alla rosa.
Crostata alla ricotta con frolla alla ricotta
Ho iniziato preparando la frolla con:
250 gr di farina (io dolci e sfoglie Rosignoli) 250 gr di ricotta 20 gr di fruttosio 6 cucchiaio di olio extravergine di oliva  un pizzico di sale Ho setacciato la farina disponendola a fontana su una spianatoia con un pizzico di sale, al centro ho messo la ricotta e il fruttosio e ho iniziato ad impastare unendo uno alla volta i cucchiai di olio. Ho formato una palla, l'ho avvolta nella pellicola e ho messo  riposare in frigorifero per un'ora.
Nel frattempo ho preparato la farcia usando:
100 gr di ricotta 220 gr di yogurt bianco cremoso 30 gr di fruttosio 2 albumi un pizzico di sale gocce di cioccolato extra fondente a piacere In una ciotola ho mescolato la ricotta con lo yogurt che deve essere cremoso e denso, ho aggiunto quindi il fruttosio e ho messo da parte il composto. A parte ho montato a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale, infine ho unito questi ultimi alla crema di ricotta e yogurt preparata in precedenza facendo attenzione a non smontare il composto.
Riprendiamo ora la pasta frolla, stendiamola e rivestiamo con questa uno stampo da 20 cm di diametro (il mio è in silicone di Happyflex), teniamo da parte la frolla avanzata e stendiamola per farci dei decori, io ho deciso di non fare la classica griglia della crostata ma con un taglia biscotti ho ritagliato dei simpatici orsetti così il dolce è ancora più gradito dai bambini. Bucherelliamo il fondo della frolla e ricopriamola con metà della farcia; cospargiamo con un po' di gocce di cioccolato o con un cucchiaio di cacao amaro, versiamo sopra l'altra metà della farcia e decoriamo con la frolla avanzata.
Crostata alla ricotta con frolla alla ricotta
Mettiamo in forno a 180°C per circa 40 minuti e il dolce è pronto. Ecco una bella fettina per tutti voi
Crostata alla ricotta con frolla alla ricotta


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines