Magazine Informazione regionale

Dalla carta al Bit: mappe di Verona nei secoli

Creato il 30 maggio 2015 da Dismappa

Magazzino 1, Ordine degli Ingegneri di Verona
30 maggio - 31 luglio 2015
Inaugurazione Sabato 30 maggio 2015, ore 10.00
Entrata libera

Mostra

DALLA CARTA AL BIT.
Storia, tecniche e strumenti nella conoscenza del territorio

In mostra pergamene, disegni e mappe topografichedi Verona del XV, XVI e XVIII secolo.

L'evento è promosso in collaborazione con l'Archivio di Stato

Dalle carte della Repubblica Veneta del XV secolo, ai catasti Napoleonico, Austriaco e Italiano degli inizi del XIX secolo, fino alle innovative conquiste della tecnologia digitale, ai droni e alla svolta "social" della cartografia geolocalizzata tramite smartphone.

In mostra pergamene, disegni e mappe topografichedi Verona del XV, XVI e XVIII secolo.

Si inaugura domani, sabato 30 maggio alle ore 10 nel Magazzino 1, sede dell'Ordine degli Ingegneri di Verona, la mostra " DALLA CARTA AL BIT. Storia, tecniche e strumenti nella conoscenza del territorio", promossa dagli Ingegneri in collaborazione con l'Archivio di Stato, nell'ambito della rassegna Open. Ingegneri aperti alla città.

Tra passato e presente l'esposizione spiega, con un approccio divulgativo, la storia della cartografia attraverso l'evoluzione degli strumenti e delle tecniche che via via, nel tempo, hanno studiato, fotografato e interpretato il territorio e le città per restituirne una rappresentazione sempre più precisa e articolata.

La mostra è curata dall' ing. Angelo Bertolazzi dell'Università degli Studi di Padova e dall' ing. Ilaria Segala, dell'Ordine Ingegneri di Verona e Provincia, con il contributo di Francesco Marinello, dell'Università di Padova.

Accanto ai curatori all'inaugurazione intervengono Andrea Pezzuolo delDipartimento Territori e sistemi agroforestali (TeSaf) dell'Università degli Studi di Padova sul tema " Da google map ai droni. La svolta "social" della cartografia geolocalizzata" e Cecilia Poggetti, responsabile commerciale area Beni culturali di Hyperborea, la società che sta curando "Il trattamento elettronico del materiale cartografico conservato presso l'Archivio di Stato di Verona" insieme a MidaInformatica.

La mostra con INGRESSO LIBERO è visitabile negli orari della Segreteria dell'Ordine:

Lunedì: 09:30 - 12:30; 15:30 - 18.00;

Martedì e Giovedì: 09:30 - 12:30;

Mercoledì e Venerdì: 15:30 - 18:00.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog