Magazine Politica

Decadenza Berlusconiana

Creato il 19 gennaio 2011 da Mriitan @MassiRiitano

Decadenza Berlusconiana

Non si puo’ non parlarne, si soffre a leggere queste notizie solo dopo quelle sulla morte di un altro soldato italiano in Afghanistan. Questa la verita’.

E ce ne sono tante su cui parlare, commentare, inventare, approfondire. Qualche rigurgito di coscienza pero’…

Ieri sera a Ballaro’ Floris non ha risposto al telefono a Berlusconi, ha detto che se vuole parlare puo’ andare in studio martedi’ prossimo, stufo di non poter avere contraddittorio, stufo di commenti poco edificanti, insomma stufo. E a Matrix, sempre ieri sera Severgnini durante la diretta e in special modo durante un servizio, si alza e se ne va, senza dare spiegazioni. Twittera’ piu’ tardi: “Stasera annusata impero in sfacelo”. Si pensa che sia fuggito perche’  non in linea con quello che era un servizio non troppo obiettivo, ma spieghera’ sicuramente lui il perche’.

E tra frasi poco simpatiche intercettate, dette da queste ragazze compiacenti, e dai presunti amici, coloro che lo hanno sempre difeso, ne esce fuori una figura a dir poco patetica, deriso alle spalle, osannato di fronte, ma solo per ottenere quei soldi per il televisore della mamma, per i regali alle nipotine, per il silenzio di una minorenne.

Non si puo’ parlare di amicizia, l’amicizia non prevede qualcosa in cambio, ma piu’ di compiacimento per ottenere qualcosa in cambio.

La Minetti chiede un po’ di decenza , la Carfagna non concede risposte al Fatto quotidiano, a tutti ma non a loro, e Fede conferma che lui ha partecipato solo a delle cene, e sulla questione “cresta” conferma che si trattava di una battuta. Insomma e’ veramente un complotto, stupidi noi che crediamo a quanto esce sul giornale, a quanto raccolto in quelle 350 pagine, che magari pensiamo che certi Tribunali non siano di sinistra, ma facciano solo il loro dovere.

E’ un quadro sconfortante perche’ la cosa piu’ importante e’ che non si parla di governare,  di fare le riforme che questo governo riformista aveva promesso, e ora anche nuovi pentiti di mafia che parlano di Mister B. Credo che oramai sia sicuramente di moda accusarlo, accusarlo di qualunque cosa, ma dando per veritiere le intercettazioni come e’ possibile cambiare le versioni? un conto sara’ come si potra’ difendere, i cavilli legali ci sono sempre e quindi magari nessun reato potra’ essere contestato, ma il quadro e’ quello di un leader? un capo di Governo? un rappresentante di un popolo? un mio rappresentante?

Ritorniamo al ritornello: cio’ che faccio nel privato e a casa mia non sono fatti di nessuno…. si, si, un momento. Tu non sei Mister nessuno come me… hai dei doveri, anche solo verso chi ti guarda. Leggevo un riferimento al fatto che anche i calciatori vengono multati e puniti se hanno un comportamento non adeguato, i calciatori…..

Siamo su un terreno franoso, ogni giorno esce una nuova confessione, un nuovo testimone, e chissa’ quanti altri ne potrebbero uscire, qualcuno giura che tra un po’ anche Dell’utri potrebbe cominciare a ricordare, a parlare…come al solito attendiamo, anche perche’ la Giunta della Camera ha rinviato a martedì l’esame della richiesta del PM di Milano.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog