Magazine Società

Divise forate Roberto Antiochia

Creato il 29 maggio 2010 da Funicelli
La madre di Roberto venne raggiunta dalla notizia attraverso la radio, racconta Rita Borsellino, sorella di Paolo, il magistrato ucciso dalla mafia nel 1992.
"Stava stirando, come facciamo quando assolviamo i nostri compiti di madri di famiglia e sente alla radio il nome di Ninni Cassarà. Sa che con lui c'è Roberto, anche lse la radio dice soltanto 'Ninni Cassarà e un agente di scorta'. Questa è la sorte di uomini e donne straordinari che fanno il lavoro rischiosissimo di scortare, considerando la vita di chi scortano più importante della propria. Perchè è questo che fanno. E lo fanno spesso, o almeno si faceva, per poco più di un milione al mese".
Divise forate pag 137.Roberto Antiochia ucciso dalla mafia a Palermo il 6 agosto 1985 assieme al commissario Ninni Cassarà. Nell'estate di sangue in cui fu ucciso anche il capo della sezione catturandi Beppe Montana.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine