Magazine Cinema

Don Camillo e Mediaset

Da Cobain86

0 Don Camillo

Don Camillo

In Italia la pazzia è di moda e le stranezze si susseguono senza continuità. Succede in questo mondo piccolo (citando Guareschi) che i DVD di Don Camillo abbiano prezzi astronomici, circa 20 euro a film (e sono degli anni ’50). Come mai questo mistero? C’è un modo legale per risparmiare? Buona lettura!

La storia in breve
Don Camillo è prete della Bassa (area dell’Emilia Romagna vicino al fiume Po) che conduce con fervore una lotta politica senza esclusione di colpi con l’amico e rivale Giuseppe Bottazzi, detto Peppone.
Le parole e il caldo della pianura padana non servono a placare gli animi e così vengono spesso ai fatti, bastonandosi a vicenda e giocandosi scherzi più o meno pesanti per raggiungere i propri obiettivi.
La particolarità è che Don Camillo ha un filo diretto con Dio, con cui parla: per fortuna questo dialogo con il crocifisso in chiesa funziona da dissuasore per il suo impeto, facendolo riflettere sulle proprie azioni.

Copyright, copyMediaset
Nella penisola a forma di stivale ove abitiamo i diritti (o meglio il copyright) complicano incredibilmente le cose.
I diritti di questi film intramontabili (Il piccolo mondo di Don Camillo, Il ritorno di Don Camillo, Don Camillo e l’Onorevole Peppone, Don Camillo Monsignore… ma non troppo, Il compagno Don Camillo) sono proprietà esclusiva di Mediaset che, visto l’enorme successo di pubblico, ha ben pensato di venderli a prezzo maggiorato nella grande distribuzione aggiungendo qualche speciale

Per 5 film si tratterebbe di una spesa che si aggira circa sui 100 euro, una spesa incredibile se si considera l’età dei film e il fatto della custodia semplice (non sono cofanetti, ricordiamolo).

L’alternativa (legale) a Mediaset
Potremmo decidere di acquistare le videocassette dei vari film ma, come tutti ben sappiamo, non è la stessa cosa: il nastro tende ad usurarsi, è magnetico (quindi sensibile ai vari campi che lo smagnetizzano) e perde qualità nel tempo.

Scaricare i film tramite eMule, Limewire e BitTorrent, oltre che molto triste (alla fine sono misere copie, che nulla hanno da spartire con gli originali) è anche illegale, per cui cerchiamo canali alternativi che ci consentano di rimanere nella legalità.

Rimanendo sullo stesso livello qualitativo (DVD) eBay ci viene in aiuto: molti venditori propongono cofanetti che simulano una Bibbia vera e propria provenienti dall’estero (Germania, Spagna, Francia…) e che hanno un prezzo nettamente inferiore (circa 40 euro per 5 film).

I cofanetti sono già in Italia al momento della spedizione, così in due o tre giorni potete ricevere la vostra collezione a forma di Bibbia. L’audio è in italiano, per cui non ci sono problemi di sorta nella fruizione del film.

Un buon modo per recuperare questi capolavori della commedia italiana risalenti al primo dopoguerra: più volte ho ribadito la comodità del DVD, della possibilità di guardarselo spaparanzati in poltrona senza interruzioni pubblicitarie.

Buona visione a tutti

Marco


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Punto Omega, di Don DeLillo (Einaudi)

    Punto Omega, DeLillo (Einaudi)

    C'è come una continua ostensione dell'ostentazione, nella produzione di DeLillo. Ostensione di un'ostentazione limitata e limitante, forse aperta alla speranza... Leggere il seguito

    Da  Angeloricci
    CULTURA, LIBRI
  • Mario Rigoni Stern "Ritorno sul Don"

    «Ecco, sono ritornato a casa ancora una volta; ma ora so che laggiù, quello tra il Donetz e il Don, è diventato il posto più tranquillo del mondo. C’è una grand... Leggere il seguito

    Da  Giuseppe7405
    CULTURA
  • L'abate don Pietro Antonio Maria Zani fidentino

    L'abate Pietro Antonio Maria Zani fidentino

    "L'abate Pietro Zani, nato a Borgo San Donnino (oggi Fidenza) nel 1748, è stato poeta, letterato, storico dell'arte, incisore, vice bibliotecario della... Leggere il seguito

    Da  Jet
    ARTE, CULTURA
  • Don libero

    libero

    DON LIBERO RAGLIANTI . Bandito che ha attentato alle truppe tedesche: così fu definito don Libero Ruglianti, parroco di Val di Castello (Pietrasanta), e così... Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA
  • Gli indios lo chiamavano don patagonia

    indios chiamavano patagonia

    alberto maria de agostiniIl ragazzo con la tonaca e il basco nero è immerso nell’aria argentina dello stretto, solo sul ponte del traghetto, appoggiato al... Leggere il seguito

    Da  Barbini
    CULTURA, SOLIDARIETÀ, VOLONTARIATO
  • Don Abbondio Remix

    Abbondio Remix

    Sono partito ieri per una settimana da trascorrere alla Fiera del Libro di Francoforte. Le grandi exhibitions a me non piacciono mai granché, perché tutte le... Leggere il seguito

    Da  Danielevecchiotti
    CULTURA, TALENTI
  • 9-17 ottobre 2010: DON CHISCIOTTE

    9-17 ottobre 2010: CHISCIOTTE

    Primo spettacolo alla sala Bartoli del Politeama Rossetti dal 9 al 17 ottobre con: DON CHISCIOTTE Scene: Margherita Palli Costumi: Caterina Lucchiari Musiche:... Leggere il seguito

    Da  Sarettacecia
    CULTURA, PALCOSCENICO

Dossier Paperblog

Magazines