Magazine Mondo LGBTQ

DragMagazine | Eva Baldoria

Da Lametamorfosiftm
DragMagazine | Eva BaldoriaDragMagazine | Eva BaldoriaGaymagazine vuole rendere omaggio a tutte le Drag Queen italiane. Infatti, oggi nasce DragMagazine, la nuova rubrica tutta dedicata al favoloso mondo delle Drag. Ogni settimana, intervisteremo una Drag e cercheremo di capire la sua arte, i suoi ideali e le sue storie.
Ammetto di avere scoperto quest’arte solo di recente e devo dire che in questi due anni ho conosciuto Drag Queen spettacolari. Ho imparato molte cose da loro e mi hanno insegnato a guardare oltre le apparenze. Ho capito che oltre al trucco, al tacco 16 e alla parrucca stravagante, ci sono delle persone molto sensibili che cercano tutti i giorni di regalare sorrisi ed emozioni.
Se vuoi partecipare alla rubrica “Dragmagazine” puoi scriverci al seguente indirizzo: [email protected]

Di seguito vi proponiamo l’intervista esclusiva ad Eva Baldoria.

Gaymagazine vuole dare spazio alle Drag Queen Italiane. Che cosa pensi di questa rubrica di intrattenimento?
…ehm…penso che…ERA ORA!!!! ah ah ah :p Uno spazio dedicato a NOI che “detestiamo” essere messe al centro dell’attenzione e magari abbagliate dai flash dei paparazzi…a proposito… non vedo i fotografi!!! dove sonoooo?? Cmq a parte la kretinaggine, trovo che sia un’ottima idea quella di far ” parlare ” delle drag per dare dimostrazione che sotto la parrucca un cervellino ci stà e sopratutto per sfatare il mito del “ragazzo travestito” che si sente donna!!!!

Qual’è il significato del tuo nome d’Arte? Raccontaci in breve il tuo percorso artistico.

DragMagazine | Eva BaldoriaDragMagazine | Eva BaldoriaIl mio personaggio nasce nel 2007 per il concorso SOSIA DI KYLIE MINOGUE tenutosi presso il QUEEVER , fino alla fine del 2007 mi facevo vedere all’interno di quella serata ma senza lavorarci, nel Gennaio 2008 sostituii una delle resident drag del QUEEVER …peccato che dopo quell’esperienza mi resi conto di non essere ancora in grado di salire su un palco e che il mio aspetto era terribile…essendo una persona determinata e che in ambito lavorativo vuole dare il 100% decisi di fermarmi per un po’ , per potermi studiare, capire se continuare questo percorso. nel LUGLIO 2008 ebbi l’occasione di “rinascere” partecipando al concorso dei “RAQQOMANDATI” del QUEEVER e anche se la mia squadra non vinse mi resi conto che al pubblico piacevo e per la prima volta mi divertii. Nel 2009 decisi di cambiare serata e a febbraio partecipai al carnevale del QIMANJI , nello stesso anno divenni madre creando la drag Loredana Belthè. Mi presentai in stile CIRCUS di Britney Spears , il direttore artistico della serata mi notò e mi propose di lavorare con lui per la stagione estiva e cosi nel MAGGIO 2009 iniziò la mia esperienza di RESIDENT DRAG..da lì il mio successo..il mio personaggio piaceva a tutti…
furono diversi gli eventi ai quali venni invitata per presenziare come madrina..mi trovai a lavorare con altre 4 drag fantastiche… con le quali creammo una nostra serata lo SWEEKLY ..purtroppo l’avventura di questa nostra serata ebbe vita breve a causa dell’invidia altrui..ma ciò non ha fermato la voglia di far divertire la gente e da GENNAIO 2010 ho avuto l’opportunità di lavorare con la mitica LA WANDA GASTRICA e DRAG ALEXIA per la serata DISEGUAL di GENOVA… esperienza molta bella nella quale ci siamo trovati in sintonia. Ora sto collaborando come assistente/valletta/soubrette/balenga con Barbie Bubu per MDQP 2010 (miss drag queen piemonte) . Per ora non sono legata ad alcuna serata fissa ma sto comunque lavorando molto per progetti diversi, il 30 maggio io e le mie colleghe terremo un dibattito a Chieri dopo la proiezione del fiLm cult “PRISCILLA LA REGINA DEL DESERTO” trattando i seguenti argomenti: orientamento sessuale ,transessualismo,travestivismo e teatro ,omogenitorialità. Il 12 GIUGNO sarò madrina dell’evento DRAGGARDALAND sponsorizzato da ANGEL’N'DEVIL , ed il 3 AGOSTO grande serata von mega show a BROVATO (BIELLA) con Natalia Pestrada, Rose Royce, Loredana Belthè e Brie Von De Camper. Per ora e tutto..poi si vedrà!!!
Ogni Drag Queen segue una traccia ben definita nell’esprimere al meglio la sua Arte. Qual’è la caratteristica principale del tuo personaggio?
DragMagazine | Eva BaldoriaDragMagazine | Eva BaldoriaNasce per caso e per disperazione…nel giugno 2007…mi venne proposto ,da una Drag, di partecipare ad un concorso per trovare la “sosia di KILYE MINOGUE” , vista la mia statura!!! Non avevo mai fatto la drag e non ci avevo mai pensato..quindi mi trovai catapultato all’improvviso a dover imparare a truccarmi…che disastro!! e trovare un nome…mentre guardavo la publicità di un noto gelato (MAGNUM) vidi LEI…EVA LONGORIA…e ho pensato…”potrei ispirarmi a lei..¨¨ nana come me, se mette 3 tonnelate de trucco per sembrare decente…ma dai sono io!!!” e da lì lo storpiai in EVA BALDORIA…perchè la Drag è anche questo.. DIVERTIMENTO, ALLEGRIA , CACIARA, COLORE…voglia di fare… BALDORIA!!! Ora posso essere fiero del mio personaggio perchè sono riuscito ad unificare due concetti che sono diametralmente opposti e cioè un look molto curato, un trucco preciso e d’effetto, imparruccamenti eleganti e scolpiti nella lacca ..detto così uno si immagina una personcina a modo, posata , seriosa…ah ah ah non pensateci nemmeno!!! Sono una BALENGA al 100% amo far divertire la gente e divertirmi in primis ..in questo caso è giusto dire che L’ABITO NON FA IL MONACO… la gente rimane stupita perchè si crea un’idea nel vedermi..ma una volta aperta bocca o avermi vista rotolare sul palco si sganascia dal ridere…eh eh mi piace giocare su questa ambiguità per sottolineare che la Drag non è solo trucco e parrucco , NOI non siamo DONNE e nemmeno ci sentiamo tali..tutto deve essere retto da un personaggio forte e determinato…
Essere una Drag Queen che cosa rappresenta per te?
Rappresenta il coronamento di un sogno..il sogno non era quello di potermi truccare o infilare collant contenitivi…ma quello di poter vedere unite le mie passioni..fin da bambino amavo la recitazione, il teatro, ho anche frequentato dei corsi durante le scuole medie e superiori. A queste 2 passioni se ne aggiunse una terza..quella per il TRUCCO E PARRUCCO..che venne ulteriormente alimentata alle superiori frequentando una scuola di moda e costume dove piu volte ebbi occasione di “conciare” le mie compagne per le sfilate scolastiche..Purtroppo i bei tempi della scuola finirono ed incominciai a lavorare presso un’azienda di moda e il tempo a disposizione per frequentare corsi di teatro era nullo a causa di orari impossibili e di viaggi all’estero. Trovai, invece, nella DRAG QUEEN l’opportunità di unire queste 3 passioni in una volta sola.. LA DRAG QUEEN è arte allo stato puro , passione vera…
Qual’è il tuo motto contro l’omofobia?
DragMagazine | Eva Baldoria oh…a proposito di OMOFOBIA..giusto domenica 23 MAGGIO farò parte del video musicale degli AFRICA UNITE che verrà girato a Torino..la canzone si intitola “Cosi sia” ed ovviamente tratta il tema dell’OMOFOBIA , ah ah ah fa pure rima!!! ne approfitto per citarvi una frase tratta dalla loro canzone “Omofobo perdente, il pregiudizio falso e inutile…rispetta il tuo simile” Ragazzi siamo tutti uguali!!! io a dire la verità a volte ho molta più paura degli OMOSESSUALI OMOFOBI..mi rendo conto che a volte siamo noi stessi la causa di certi pregiudizi.
Fonte: http://gaymagazine.it/2010/05/20/dragmagazine-eva-baldoria/2/
Vi abbraccio
Marco Caserta

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • DragMagazine | Natalia Pestrada

    DragMagazine Natalia Pestrada

    Oggi, Gaymagazine, vuole presentarvi una celebre Drag Queen Piemontese. Si tratta di Natalia Pestrada. Ho avuto il piacere di conoscere Natalia qualche anno... Leggere il seguito

    Da  Lametamorfosiftm
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • DragMagazine | Victoria Del Rio

    DragMagazine Victoria

    Con Dragmagazine mi sono reso conto che in Italia ci sono delle Drag Queen davvero straordinarie. Mi affascinano le loro storie, e la loro grande umiltà. Leggere il seguito

    Da  Lametamorfosiftm
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • DragMagazine | Polena De Kastor

    DragMagazine Polena Kastor

    Oggi, Gaymagazine, vuole presentarvi una Drag Queen molto speciale. Si tratta di Polena De Kastor. La sua creatività supera ogni limite ed è davvero una delle... Leggere il seguito

    Da  Lametamorfosiftm
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • DragMagazine | Rose Royce

    DragMagazine Rose Royce

    Oggi Gaymagazine, vi presenta una Drag Queen molto frizzante. Si tratta di Rose Royce. Rose è la perfetta fusione tra classe, eleganza e simpatia. Leggere il seguito

    Da  Lametamorfosiftm
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • DragMagazine | Audrey Frau Blucher Squander

    DragMagazine Audrey Frau Blucher Squander

    Per molte Drag Queen, il trucco e i costumi sono una cosa fondamentale. Nelle ultime settimane abbiamo capito che una vera Drag deve avere anche grande carisma ... Leggere il seguito

    Da  Lametamorfosiftm
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • DragMagazine | Pepe Rita

    DragMagazine Pepe Rita

    Fare la Drag Queen vuol dire fare un lavoro serio di animazione con tutti i problemi e le carattestiche ad esso annessi, ci vuole serietà, voglia di fare,... Leggere il seguito

    Da  Lametamorfosiftm
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • DragMagazine | Loredana Belthè

    DragMagazine Loredana Belthè

    Oggi, Gaymagazine vi presenta una Drag Queen molto frizzante. Si tratta di Loredana Belthè e ovviamente il nome è ispirato alla grande cantante Loredana Bertè. Leggere il seguito

    Da  Lametamorfosiftm
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ