Magazine Bambini

E adesso pure la dermatite atopica!!!

Da Kevitafarelamamma @KVFarelamamma
E adesso pure la dermatite atopica!!!La mia Bimbuzza dalla pelle chiara e delicata, ha sempre sofferto di prurito, a periodi, sulle braccia e le spalle. Trattandosi però di episodi sporadici e soprattutto senza conseguenze, non ho mai dato troppo peso alla cosa, le mettevo qualche crema all'occorrenza e niente di più.
Tra l'altro la sua pelle morbidissima e liscissima non ha mai sofferto di rossori nemmeno con il pannolino...niente di niente.

Lo scorso novembre, a 4 anni appena compiuti, c'è stata la svolta: in coincidenza con raffreddore e influenza (novembre e dicembre sono stati i mesi dell'otite e dell'antibiotico), il prurito e soprattutto il rossore (delle chiazze rosse) sono aumentati e hanno coinvolto anche la gambe, per la prima volta.

Inoltre, sempre per la prima volta, a causa del raffreddore e degli sfregamenti col fazzoletto, si è arrossata intorno alla bocca e sotto al naso. Adesso succede quasi sempre, tutte le volte che si raffredda.
A questo punto, durante una visita pediatrica, ho chiesto di  cosa si trattasse e il dottore mi ha confermato: "dermatite atopica"... quasi incredulo perché secondo lui avrei dovuto saperlo da sempre.
Me l'ha confermato soprattutto dopo aver visto le giunture dietro alle ginocchia che sono rosse e secche.

Il fatto è, ripeto, che i suoi pruriti o rossori non erano mai stati tali da farmi venire il sospetto...Credo inoltre che questo sfogo si sia accentuato a causa delle difese immunitarie basse e delle medicine.


Come si manifesta la dermatite atopica?

In mia figlia il prurito e il conseguente rossore dovuto ai "grattamenti" si manifestano soprattutto all'altezza delle spalle (ogni tanto vedo che infila la mano dentro il collo della maglia), sulle braccia e gambe, in particolare dietro al ginocchio.
Nei momenti più pesanti (come quello durante l'influenza) le chiazze rosse si estendono su tutte le cosce anche davanti.
Soprattutto ho notato una grande secchezza cutanea.

Sono quindi stata costretta a cambiare certe abitudini e, ora che sono passati diversi mesi, posso dire che la costanza e l'aver trovato i prodotti giusti, hanno dato ottimi risultati.

Mi sono attrezzata a dovere e soprattutto non passa un giorno senza mettere in atto le nostre nuove abitudini.

Quando Bimbuzza era piccolina, fino ai suoi due anni, acquistavo prodotti apposta per pelli delicate, in erboristeria o in farmacia ma poi, crescendo e soprattutto non notando intolleranze, sono passata ai prodotti per bambini di varie marche prese al supermercato,  come per es. la linea Crescendo della Coop.

Questo perché sono stata sempre convinta che, se non esistono particolari problematiche (e per me Bimbuzza non ne aveva) non c'era motivo di acquistare prodotti specifici e troppo delicati. Mi dava l'idea di farla diventare appositamente intollerante e, come si sa, non sempre è possibile rispettare la regola quando per es si viaggia o in altri contesti. Volevo fondamentalmente sentirmi libera di usare qualsiasi cosa. Ecco! Poi spesso, facendo il bagno insieme, riempivamo la vasca dei miei bagni schiuma, uno sempre diverso perché io non sono fedele a niente.

Adesso non è più così e se faccio il bagno con lei utilizzo i suoi prodotti delicati.



E adesso pure la dermatite atopica!!!
Ho iniziato quindi nuovamente ad acquistare i prodotti per la detersione quotidiana in farmacia e, come al solito, mi sono affidata ai Farmacisti preparatori:
- il Fisiodetergente non sapone Zuccheri attivi per la detersione quotidiana;

-  Baby bagno oleato Allantoina e Olio di Cotone per il bagno. Ottimo anche per i capelli, fa anche un buon profumo.

- a volte per il bagno usiamo anche i granelli di amido di mais.


Le creme

Sono fondamentali e necessarie per prevenire la secchezza cutanea
Mattina e sera la mettiamo sulle gambe, braccia e viso.
Ne esistono tantissime sul mercato e bisogna trovare quella giusta per sé. Dopo averne testate diverse abbiamo trovato quelle giuste per noi e che lasciano la pelle morbidissima per lungo tempo (messa la sera prima di dormire, si sente ancora la mattina):

1) Baby crema Allantoina e Olio di Cotone

2) la Dexeryl della Pierre Fabre


E adesso pure la dermatite atopica!!!
Queste creme possono essere utilizzate su viso e corpo e da quando la usiamo il rossore è finito del tutto.
Diciamo che il mese peggiore è stato uno e, ripeto, in concomitanza con l'influenza: adesso sul corpo è morbida e liscia ma noto che in certi momenti, per es quando la svesto, le viene voglia di grattarsi e se inizia...si arrossa subito nel punto grattato.
Ha solo più secche e rosse le giunture dietro le ginocchia.

Da poco mi sono anche fidelizzata ad alcuni prodotti della Just: l'olio essenza di lavanda.

Tale olio, oltre ad avere delle proprietà calmanti, è adatto alle pelli che soffrono di prurito cutaneo.
La sera abbiamo l'abitudine di fare un bel massaggino alle gambe e a tutto il corpo: verso due goccine di lavanda sulla crema idratante e le faccio un profumatissimo e rilassante massaggio.  A bimbuzza piace un sacco questo momento anche perché dopo le faccio anche il massaggino ai piedi con una goccia di crema al timo (non c'entra con le dermatite ma, come forse sapete, è utile quando si è raffreddati o semplicemente per infondere una sensazione di benessere e, spero, anche come prevenzione). Se volete sapere inoltre in quale altro caso utilizzare l'olio di lavanda, vi coniglio di leggere questo post di Ketty.

Vestiario

Prima me ne fregavo adesso no! Ormai verifico sempre che i vestiti a contatto con la sua pelle siano sempre 100% cotone
Sotto, come canottiera, usa le magliette a mezza manica (d'inverno) in modo che spalle e parte del braccio siano coperti dal cotone.
Evito il più possibile di metterle i collant o le calzamaglie (si gratta da morire se gliele metto) e ho comprato tanti leggins di cotone che stanno bene con le gonne o le maxi maglie (per fortuna era già lo stile tipico di mia figlia, io non ce la vedo proprio Bimbuzza con gli abiti e le scarpine ballerine Ahaha!!!).
Con le tute e felpe vado bene perché per la maggior parte hanno un'alta percentuale di cotone ed elastan.
I maglioni di lana li ho aboliti perché, come mi ha detto anche il pediatra, può strofinarsi il viso con la manica ecc quindi, anche se non è a contatto diretto con la pelle, meglio evitare. 
E adesso pure la dermatite atopica!!!

Detersivi per la lavatrice

Per il bucato di Bimbuzza uso adesso detersivi specifici che acquisto alla coop:
- Gluconatura detersivo anallergico, prodotto naturale 
- ammorbidente Fabuloso pelli sensibili ipoallergenico

Antistaminico

Solo nel periodo peggiore, quando era molto rossa e si grattava troppo, su consiglio del pediatra ho usato l'antistaminico Formistin, 8 gocce ogni sera per 7 giorni. Le ha fatto bene ed è stata l'unica volta che l'ha preso. 
Altro consiglio del pediatra, visto che la dermatite è comunque una forma di allergia: tenere sempre in borsa il Bentelan (le pilloline da 0,5 mg). 
Ci sono state volte in cui la semplice puntura di zanzara o altro insetto le abbia provocato una reazione spropositata (sul viso in particolare) soprattutto per tanto tempo (bolla rossa dura che ci mette anche mesi ad andare via). In questo caso va bene la Gantalin o altra crema naturale (io per es ho usato anche l'arnica).
Ecco...il Bentelan potrebbe servire  se la puntura di insetto dovesse provocare reazioni più catastrofiche.

Vi ho quindi raccontato questa ultima novità in famiglia: non mi sento più libera come prima ma mi sono organizzata bene. In borsa tengo sempre campioncini di crema idratante che ho fatto avere anche alla sua maestra a scuola, da darle all'occorrenza sul viso quando si arrossa per il raffreddore.

Essendo entrata in questo giro da poco, probabilmente ho bisogno ancora di consigli o di provare altri prodotti. Se anche voi avete esperienza con la dermatite atopica, sarei felice di leggervi e sapere quali prodotti utilizzate e crediate siano il meglio per voi, soprattutto per i detersivi del bucato.

Vivy

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Frozen party e coroncine di follia

    Frozen party coroncine follia

    Anche quest'anno, per il compleanno di Bimbuzza, ho deciso di organizzare qualcosa di speciale, non tanto per il personaggio/tema scelto (decisamente più... Leggere il seguito

    Da  Kevitafarelamamma
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • E' uno di quei giorni

    quei giorni

    Ci sono giorni in cui stilo il mio programma da mamma e lo eseguo fedelmente. La mia giornata da mamma è come un dipinto di Andy Warhol dalle forme... Leggere il seguito

    Da  Kevitafarelamamma
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • Colore, fettuccia e fantasia

    Colore, fettuccia fantasia

    L'estate per me è momento di stacco ma anche di attività creative.A differenza della scorsa, che è stata un'estate "ingioiellata" (non facevo altro che creare... Leggere il seguito

    Da  Kevitafarelamamma
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • Pomeriggi colorati e luminosi

    Pomeriggi colorati luminosi

    Qualche tempo fa abbiamo partecipato a una festa di compleanno per bambini dal tema: luci e colori.Non mi capitava da anni di vedere e usare un braccialetto... Leggere il seguito

    Da  Kevitafarelamamma
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • E io dove stavo?

    dove stavo?

    di Mick Manning e Brita Granstrom, Editoriale scienza edizioni-luglio 2001Età di lettura: dai 3 anniOrmai superata la 33esima settimana di gravidanza, le domand... Leggere il seguito

    Da  Kevitafarelamamma
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • Giochiamo allo yoga! Mamma e bimbi in relax e divertimento

    Giochiamo allo yoga! Mamma bimbi relax divertimento

    Giochiamo allo yogaAutrice: Claudia PortaIllustrazioni: Sophie FatusEditore: GallucciAnno 2015, 32 pagine, cartonatoEtà di lettura: per tutta la famiglia dai tr... Leggere il seguito

    Da  Kevitafarelamamma
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • Periscope, live e chiacchiere

    Periscope, live chiacchiere

    Oggi è lunedì, ma è un po' come fosse sabato visto che domani è festa e si è a casa. E quindi non vi proporró post complessi, magari seri e pure lunghi. Leggere il seguito

    Da  Rachele Kaelle
    DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, MATERNITÀ