Magazine Attualità

“E quanti cinesi morti? Nessuno… Peccato”. Ecco il messaggio completo del politico leghista.

Creato il 24 settembre 2012 da Vittorionigrelli @vittonigrelli

facebook_ferrabue1.jpg

24 settembre, Web. Parlare del cattivo gusto degli esponenti della Lega è come elogiare la dolcezza dello zucchero, sparare su un’ambulanza, dorare l’oro. Ma noi lo facciamo lo stesso, un po’ perché è doveroso mostrare quale gentaglia chi viene scelto per rappresentare il popolo verde, un po’ perché è divertente.

Questo è un tweet di Patrizio Ferrabue, illuminato e tollerante segretario della Lega Nord della sezione di Bovisio Masciago, in provincia di Monza.

“Non sono d’accordo con affermazioni di questo tipo, bisognerebbe vedere il contesto in cui sono state pronunciate ma, sicuramente, non fanno bene all’immagine della Lega Nord. Sono sicuro che Ferrabue non si augura la morte di nessuno. In ogni caso queste frasi sono da evitare, anche per non andare incontro a strumentalizzazioni” (Massimiliano Romeo, consigliere regionale).

Certo che non fanno bene alla Lega, e sicuramente Ferrabue non si augura la morte di nessuno.

Le possibili motivazioni possono quindi essere:

1) Non è stato lui, ma il suo staff. Crediamo però che la cosa sarebbe venuta fuori subito. E comunque un segretario dovrebbe essere in grado di trovare persone di giudizio.

2) Ferrabue ha le capacità cognitive di un bambino di cinque anni e non intendeva offendere nessuno. Ok, aspettiamo le scuse.

3) Ferrabue pensava proprio quello, ed stato messo al suo posto da una Lega che approva ufficiosamente questi atteggiamenti, la stessa Lega che continua a tenersi tra gli iscritti Borghezio. Il partito pubblicamente smentisce (anche loro si rendono conto che essere xenofobi e volgari non giova alla loro immagine).

Vittorio Nigrelli



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Lettera per Nessuno

    Lettera Nessuno

    Discorso finale, la lettera che Jack scrive a Nessuno, tratto dal film “Il mio nome è Nessuno“. Caro Nessuno, morire non è poi la cosa peggiore che possa... Leggere il seguito

    Da  Molipier
    SOCIETÀ
  • Peccato

    che Monti sia tornato indietro la sua affermazioni (incalzato dal pdl) sulle responsabilità del precedente governo e sulle «conseguenze umane» che questa ha... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Uomini senza peccato

    Le circostanze hanno determinato che io sia nato qui e non in Afghanistan, altrimenti, forse, sarei stato anch'io tra coloro che hanno esultato per la... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Nessuno - Racconto

    Nessuno Racconto

    Uno, due, tre, quattro, cinque, sei e sette. A posto, anche questa sera il compitino è fatto. “Conta sette stelle per sette sere di seguito e il tuo desiderio... Leggere il seguito

    Da  Alblog
    SOCIETÀ
  • Bocciato = Peccato. Lo dice il curato

    Bocciato Peccato. dice curato

    Claudia Pepe per il Simplicissimus C’era una volta Don Milani. Oggi c’è don Roberto Scattolin, parroco di Rustega in provincia di Padova. Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Nessuno crea per difetto

    «Perché Dio ha creato il mondo, dato che poteva trovare appagamento nella propria infinita bontà? La risposta è pienamente soddisfacente: nessuno crea per... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Uno, nessuno e centomila

    Leggendo i commenti delle forze politiche alla conferenza stampa del Commissario Laudanna mi è venuto in mente il romanzo di Pirandello Uno, nessuno e centomila... Leggere il seguito

    Da  Tuttoapost
    SOCIETÀ