Magazine Pari Opportunità

Ecco come lavorare in Germania

Da Gama @permesso_org

Ormai sono tante le domande che ci arrivano chiedendo come si può fare per lavorare in Germania e quali sono i requisiti. Tutto questo dipende dalla crisi economica che sta abbattendo l’Italia e delle tante possibilità che offre il mercato del lavoro in Germania. Per questo motivo, abbiamo deciso di offrire delle informazioni ufficiali del Governo tedesco in materia del lavoro.

I cittadini di Paesi terzi che godono dello status di soggiornanti di lungo periodo in uno degli Stati membri dell’Unione europea hanno diritto all’ingresso e al soggiorno in Germania ai sensi del § 38a della Legge tedesca sul permesso di soggiorno (Aufenthaltsgesetz). Sono esclusi i soggiorni brevi per prestazioni di servizi e occupazioni stagionali.

Per l’ingresso in Germania i titolari di un permesso di soggiorno UE per soggiornanti di
lungo periodo non necessitano di norma quindi di visto, anche se è previsto un soggiorno superiore ai tre mesi e/o vi è l’intenzione di svolgere attività lavorativa.

AVVERTENZA: Immediatamente dopo l’ingresso in Germania, i titolari di un permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo devono mettersi in contatto con l’Ufficio per gli stranieri competente territorialmente e richiedere un permesso di soggiorno. È possibile svolgere attività lavorativa solo dopo che l’Ufficio per gli stranieri avrà rilasciato il rispettivo permesso di soggiorno.

Il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo consente quindi il soggiorno in Germania, ma non lo svolgimento di attività lavorativa. Solo dopo il rilascio di un permesso di soggiorno da parte del competente Ufficio per gli stranieri, è possibile iniziare a svolgere un’attività lavorativa.

In caso di dubbio circa la possibilità di presentare la domanda di permesso di soggiorno
direttamente all’Ufficio per gli stranieri, si consiglia di contattare direttamente l’Ufficio per gli stranieri del futuro luogo di residenza.

Condividete questo messaggio con tutti i vostri amici che stanno pensando di andare a cercare lavoro in Germania, così non avranno nessuna sorpresa una volta presenti sul territorio tedesco.

Fonte: Ambasciata della Repubblica Federale di Germania

Articolo letto 183 volte dal 22/04/2014!

Altri articoli da non perdere

  • Permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo d’un altro stato in Italia
  • Immigrazione: dalla Germania, una lezione per l’Italia
  • Regolarizzazione: centomila ancora in attesa, bocciato uno su tre
  • Permesso di soggiorno per lavoratori occupati presso circhi o spettacoli viaggianti all’estero

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :