Magazine Cultura

Estate fa rima con Libro?!

Creato il 20 giugno 2013 da Dida

Estate fa rima con Libro?!
La lunga e calda estate dei festival si apre oggi con La grande invasione, nato dalla sinergia di MinimumFax, La Galleria del Libro e Liberi di scegliere, che animerà Ivrea fino al 23 giugno. Estate fa rima con Libro?!

Il leitmotiv del festival è la leggerezza, definita come la sostanza stessa del leggere, e la voglia di mostrare un’Italia diversa che legge, si informa e crede nel potere delle parole. 

“Sentiamo dire da sempre che si legge poco, troppo poco. Molti se ne lamentano (ed è giusto nutrire una viva preoccupazione per questo fenomeno) ma sembrano aspettare risposte, o soluzioni, dall’alto. A noi piace cercarle dal basso, tra la gente, fra i lettori giovani o meno giovani, nelle strade e nelle scuole, in rete e in libreria, al bar o all’enoteca, in viaggio e a casa. La grande invasione ha l’ambizione di essere una piccola significativa risposta, nei modi e con lo spirito che ci sono vicini”.Ospiti illustri, temi stimolanti e incontri da non perdere: una prima edizione che farà sicuramente parlare di sé.Per info e programma cliccate qui.Estate fa rima con Libro?!

Se invece amate la magia delle notti estive non potete non festeggiare il solstizio d’estate con Letti di notte, la notte dei librai e dei lettori scatenatiGli appuntamenti di questa interessantissima iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, vedranno infatti coinvolta tutta la penisola. Letture bendate, presentazioni, concorsi e incontri: per scaricare il ricco programma della manifestazione cliccate qui.  

Estate fa rima con Libro?!

Il 29 e il 30 giugno, invece, tocca alla mia Napoli. Un collettivo di scrittori e giornalisti, grazie al sostengo dell’Associazione Napoli Sottorranea, ha infatti deciso di regalare alla città una nuova festa del libro, dopo la tragica perdita di Galassia Gutenberg. Un’altra Galassia vedrà quindi protagonisti scrittori quali Ammanniti, Piergiorgio Odifreddi e Paolo Nori, che nella chiesa di San Paolo Maggiore in piazza San Gaetano incontreranno i loro lettori.Ampio spazio, però, è dedicato anche al colore e al folklore locale.Eraldo Affinati, nell’affascinante cornice di Napoli Sottorrenea, cercherà infatti di evocare Giacomo Leopardi, il cui spirito aleggia ancora nei vicoli della città. Per info e programma cliccate quiDal Nord al Sud l’estate italiana è dedicata ai suoi coraggiosi e irriducibili lettori. Buon festival a tutti!
Alla prossimaDiana

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Grazie libro!

    Grazie libro!

    Quando parlo di Biblioterapia ho spesso l'impressione di apparire scontato. Ma non è un'impressione: è proprio così. E non è una cosa brutta. Leggere il seguito

    Da  Marcodallavalle
    CULTURA, LIBRI
  • CANTACRONACHE - Estate 1958

    CANTACRONACHE Estate 1958

    Ci proponiamo con "Cantacronache" di illustrare e di affiancare la nostra iniziativa nel campo della canzone. Non ci siamo mai occupati prima d'ora di musica... Leggere il seguito

    Da  Memories
    CULTURA
  • ESTATE : la stagione musicale

    ESTATE stagione musicale

    L’estate fa risplendere il Monferrato di tanti speciali effetti cromatici, mentre il trascorrere del tempo “al ritmo dei giorni” a LOCANDA DELL’ARTE si... Leggere il seguito

    Da  Locandadellarte
    ARTE, CULTURA
  • “RezArte Estate”

    “RezArte Estate”

    C'è anche l'amico Carlo Cane... “RezArte Estate” da Sabato 29 giugno 2013 a Sabato 14 settembre 2013 | RezArte Contemporanea | Reggio Emilia “RezArte Estate” è... Leggere il seguito

    Da  Roberto Milani
    ARTE, CULTURA
  • Estate con il cappello

    Estate cappello

    L’estate bisogna coprirsi la testa e in molti ricorrono a qualsiasi “rimedio” per tenere al fresco il loro Gulliver. Dunque ci troviamo di fronte a bandane... Leggere il seguito

    Da  Ilbicchierediverso
    CULTURA
  • Questionari estate 2013

    Questionari estate 2013

    A pochi giorni dal rientro degli ultimi gruppi TGS, i ricordi dell’esperienza in Inghilterra dei nostri 147 studenti e 24 leader sono ancora vivissimi. Leggere il seguito

    Da  Tgs Eurogroup
    CULTURA