Magazine Cucina

Eton Mess all'amarena

Da Nuvoledifarina
©http://nuvoledifarina.blogspot.com. L'Eton mess è un dolce tipico inglese, è l'emblema del college di Eton, infatti viene sempre servito agli studenti; il termine mess significa caos e da un po' l'idea di come viene fatto questo dolce: ovvero con degli ingredienti spezzettati mescolati insieme. Tradizionalmente questo dolce al cucchiaio viene fatto con le fragola ma visto che non è la loro stagione ho pensato di rielaborare il tutto usando le amarene sciroppate e un po' del loro sughetto. Oltre al frutto, due sono gli ingredienti base dell' Eton mess: la panna montata e le meringhe sbriciolate. E' un dolce d'effetto e facilissimo, io ho fatto le meringhe da sola ma se si comprano già pronte e se si usa panna spray allora diventa un gioco da ragazzi farlo. Se avete delle meringhe in casa o degli albumi (in casa mia ne girano molto in questi giorni che sto confezionando i panettoni) allora vi consiglio di provare, l'Eton mess è meglio di un gelato. Qui sotto vi riporto sia la ricetta originale con le fragole sia la mia versione
Eton Mess all'amarena
Iniziamo con il preparare le meringhe:
2 albumi100 gr di zucchero semolato 5 gocce di succo di limoneun pizzico di salePre-riscaldiamo il forno a 130°C. Aggiungiamo il pizzico di sale ai nostri albumi e iniziamo a montarli a neve  usando fruste elettriche a velocità media; aumentiamo ora la velocità delle fruste e aggiungiamo poco alla volta lo zucchero semolato e il limone; otterremo un bel composto soffice e lucido. Inseriamo tutto in un sac a poche e formiamo le nostre meringhe su una teglia ricoperta di carta da forno. Facciamole poi cuocere per 1 h  rigirando la teglia a metà cottura; una volta cotte, lasciamo freddare le meringhe all'interno del forno con lo sportello semi-aperto
Eton Mess all'amarena
Andiamo a preparare adesso la farcitura con:
500 gr di fragole spezzettate (io ho 12 amarene sciroppate intere, ho usato Fabbri)1 cucchiaio di zucchero a velo (io omesso)250 ml di panna non zuccherata (io codap)Se si usano le fragole queste vanno lavate, spezzettate e cosparse con zucchero a velo; alternativamente si possono frullare per formare una purea. Se si usano le amarene sciroppate allora non si deve far nulla e si può passare alla fase successiva.Montiamo ben bene la panna per dolci. Sbricioliamo le meringhe fatte in precedenza e uniamole alla panna montata mescolando delicatamente. prendiamo delle coppe e mettiamo un po' di composto di panna e meringhe, ricopriamo con metà purea di fragole (io con 3 amarene per coppa e due cucchiaini del loro sciroppo). Ricopriamo il tutto di nuovo con panna e meringhe e terminiamo con la restante frutta.
Chi vuole affondare il suo cucchiaio?
Eton Mess all'amarena

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine