Magazine Calcio

Europei 2012 Gruppo C: la Croazia batte l’Irlanda e va in testa alla classifica

Creato il 11 giugno 2012 da Postscriptum

Europei 2012 Gruppo C: la Croazia batte l’Irlanda e va in testa alla classifica
Dopo il pareggio tra Spagna e Italia, 1-1, è il momento di Croazia e Irlanda, con i croati che battono gli avversari per 3-1 e si portano primi in classifica in questo difficile gruppo.
Nel suo articolo, il nostro Guglielmo Pacetto ci ha parlato del pareggio ottenuto dall’Italia contro la Spagna, di certo le due squadre favorite nel gruppo devono affrontare al massimo la Croazia del c.t. Slaven Bilic, che ha battuto l’Irlanda di Giovanni Trapattoni, che non è riuscita a opporre molto agli avversari.
Repubblica d’Irlanda-Croazia 1-3: a Poznan, Polonia, sotto la pioggia si incontrano l’Irlanda di Trapattoni e Tardelli, che hanno riscattato con la qualificazione ai play-off la brutta eliminazione alla Qualificazione Mondiale, subita dal furto francese, e hanno dato una grande gioia agli irlandesi, che li hanno presi come loro eroi. La Croazia di Bilic si è qualificata battendo al play-off la Turchia, e propone un calcio moderno e sfutta molto gli inserimenti laterali anche grazie alla forza dei giocatori. L’Irlanda è schierata dal Trap col 4-4-2, con Robbie Keane e Doyle in attacco, come la Croazia, con un 4-4-2 più ampio e disposto a cambiare. Infatti, proprio una soluzione rapida porta subito al vantaggio, quando una ribattuta dopo un calcio da fermo libera Mario Mandzukic, che prende in contro tempo il portiere Given con un colpo di testa dal limite, e sfrutta il pressing alto della squadra che porta la difesa dell’Irlanda al limte dell’area di porta: 1-0 Croazia. L’Irlanda reagisce, e con il tiratore Andrews, all’11′ cerca il gol, che trova al 19′, quando McGeady batte un calcio di punizione e St Ledger di testa insacca: 1-1 Irlanda. La partita adesso è equilibrata, e le condizioni del terreno favoriscono l’Irlanda che riesce a chiudere gli esterni croati e limitare la manovra. Ma appena Modric, regista croato del Tottenham, prende il controllo del gioco, la partta cambia: proprio da un tiro di Modric, la ribattuta favorisce Jelavic che tira in gol al 43′: 2-1 Croazia.
Europei 2012 Gruppo C: la Croazia batte l’Irlanda e va in testa alla classifica
Europei 2012 Gruppo C: la Croazia batte l’Irlanda e va in testa alla classifica
E nella ripresa la storia non cambia, perché Peresic se ne va sulla sinistra e mette in mezzo dove Mandzukic colpisce di testa e con l’assistenza del portiere Given porta la Croazia 3-1 al 48′. Il gol toglie energia all’Irlanda, che non riesce a portare attacco alla Croazia, e così poi può amministrare, fino alla mossa del Trap che mette dentro nuovi giocatori, ma solo Duff al 70′, Long al 78′ e Andrews da lontano più di una volta creano problemi, anzi sono i crati che con Rakitic e Jelanic sfiorano il gol. La partita si conclude con la vittoria dei croati che vanno in testa alla graduatoria, mente l’Irlanda deve cercare l’impresa sulla Spagna.
Europei 2012 Gruppo C: la Croazia batte l’Irlanda e va in testa alla classifica
Domani Gruppo D, che vede a Donetsk Francia-Inghilterra e Ucraina-Svezia a Kiev, ed è particolarmente atteso il confronto tra francesi e inglesi, che si sfidano dopo molto tempo in una competizione importantissima.

Classifica Gruppo C

Croazia 3
Italia 1
Spagna 1
Repubblica d’Irlanda 0

Repubblica d’Irlanda-Croazia 1-3(1-2)

Repubblica d’Irlanda (4-4-2): Given; O’Shea, St. Ledger, Dunne, Ward; McGeady (56′ Cox), Whelan, Andrews, Duff; Doyle (55′ Walters), Keane (76′ Long). (Westwood, Forde, Kelly, McShane, O’Dea, Gibson, Hunt, Green, McClean). Allenatore Giovanni Trapattoni.

Croazia (4-4-2): Pletikosa; Srna, Corluka, Schildenfeld, Strinic; Rakitic (91′ Dujmovic), Vukojevic, Modric, Perisic (88′ Eduardo); Jelavic (74′ Kranjcar), Mandzukic. (Kelava, Subasic, Simunic, Buljat, Vrsaljko, Vida, Pranjic, Badelj, Kalinic). Allenatore Slaven Bilic.

Marcatori: 3′ Mandzukic(Croazia) 19′ St. Ledger(Repubblica d’Irlanda) 43′ Jelavic(Croazia); 48′ Mandzukic(Croazia)
Ammoniti: Andrews(Repubblica d’Irlanda) Modric, Krancjar(Croazia).
Espulsi: nessuno
Recupero: 2′p.t. 5′s.t.

Arbitro: Bjiorn Kuipers (Olanda).


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :