Magazine Motori

F1 | GP Singapore: Hamilton vince, torna leader del mondiale

Da Tony77g @antoniogranato

Federico GrossiF1Sport.it

Singapore, 21 Settembre 2014 – Con Rosberg KO per un problema tecnico, Lewis Hamilton vince senza rivali il gran premio di Singapore, volando il testa a +3 sul compagno di squadra. Risplende Vettel, dietro all’inglese e davanti a Ricciardo (3°). Bene anche Alonso, che si riprende il 4° in classifica con un 4° posto dietro alle Red Bull. Sorprendente Vergne che ottiene un ottimo 6° posto.

10660369_729054017175929_5262323328320230542_n
Lewis Hamilton fa bottino pieno a Singapore: pole, vittoria, giro veloce e testa del mondiale. Che fosse la sua giornata si è capito sin  dal via, quando il suo rivale e compagno Rosberg, ha accusato problemi alla CPU della sua vettura. Niente da fare per il tedesco che è dovuto partire dalla pit lane, per poi ritirarsi a 13 giri dal via. Subito dopo la partenza, Hamilton ha creato il vuoto dietro di se, con Alonso che, grazie ad una buona partenza, riesce a sorpassare le due Red Bull, salvo poi lasciare una delle due posizioni a Vettel a causa del taglio della chicane. Le posizioni, come è solito a Singapore, rimangono ghiacciate, gli unici sorpassi sono quelli ai box e quelli di uno scatenato Vergne. Al giro 31, dopo un contatto tra Perez e Sutil, con il messicano che a perso l’ala anteriore, entra la Safety Car a ricompattare il gruppo, confermando la statistica che vede la vettura di sicurezza sempre presente durante questo GP. Con il valzer dei pit stop per la Safety Car, Ricciardo riesce a sorpassare Alonso, tenendosi la terza piazza fino alla fine. Dopo il rientro della safety car, ritorna la gara al risparmio, con Hamilton in vetta solitaria davanti alle due Red Bull, Alonso, Bottas con dietro il connazionale Raikkonen. Nel finale torna un po di emozione, con l’unica variante rappresentata dal consumo gomme eccessivo, tanto che Hamilton è costretto a fermarsi perdendo, per soli pochi giri, la testa della gara. Vince dunque Hamilton, portandosi a +3 su Rosberg nella classifica mondiale, precedendo Vettel, Ricciardo, Alonso, e Massa, autore di una buona gara. Chiudono la top ten un sorprendente Vergne, 6°, Perez, Raikkonen, Hulkenberg e Bottas.

Classifica del Gran Premio di Singapore:

Pos No Driver Team Laps Time/Retired Grid Pts

1 44 Lewis Hamilton Mercedes 60 Winner 1 25

2 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 60 +13.5 secs 4 18

3 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 60 +14.2 secs 3 15

4 14 Fernando Alonso Ferrari 60 +15.3 secs 5 12

5 19 Felipe Massa Williams-Mercedes 60 +42.1 secs 6 10

6 25 Jean-Eric Vergne STR-Renault 60 +56.8 secs 12 8

7 11 Sergio Perez Force India-Mercedes 60 +59.0 secs 15 6

8 7 Kimi Räikkönen Ferrari 60 +60.6 secs 7 4

9 27 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 60 +61.6 secs 13 2

10 20 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 60 +62.2 secs 9 1

11 77 Valtteri Bottas Williams-Mercedes +65.0 secs 8

12 13 Pastor Maldonado Lotus-Renault +66.9 secs 18

13 8 Romain Grosjean Lotus-Renault +68.0 secs 16

14 26 Daniil Kvyat STR-Renault +72.0 secs 10

15 9 Marcus Ericsson Caterham-Renault +94.1 secs 22

16 17 Jules Bianchi Marussia-Ferrari +94.5 secs 19

17 4 Max Chilton Marussia-Ferrari +1 Lap 21

Ret 22 Jenson Button McLaren-Mercedes +8 Lap 11

Ret 99 Adrian Sutil Sauber-Ferrari +20 Laps 17

Ret 21 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari +43 Laps 14

Ret 6 Nico Rosberg Mercedes +47 Laps 2

Ret 10 Kamui Kobayashi Caterham-Renault + secs 20

Giri Veloci:

Pos No Driver Team Lap Time Of Day Avg Speed Time

1 44 Lewis Hamilton Mercedes 39 21:24:14 165.137 1:50.417

2 20 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 48 21:42:07 163.330 1:51.639

3 26 Daniil Kvyat STR-Renault 45 21:36:29 163.151 1:51.761

4 25 Jean-Eric Vergne STR-Renault 48 21:41:59 162.895 1:51.937

5 11 Sergio Perez Force India-Mercedes 46 21:38:23 162.793 1:52.007

6 14 Fernando Alonso Ferrari 27 20:56:09 162.636 1:52.115

7 77 Valtteri Bottas Williams-Mercedes 25 20:52:50 162.058 1:52.515

8 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 27 20:56:14 162.052 1:52.519

9 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 30 21:02:01 161.980 1:52.569

10 27 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 27 20:56:59 161.703 1:52.762

11 7 Kimi Räikkönen Ferrari 28 20:58:25 161.545 1:52.872

12 13 Pastor Maldonado Lotus-Renault 26 20:55:29 161.059 1:53.213

13 19 Felipe Massa Williams-Mercedes 27 20:56:31 160.959 1:53.283

14 17 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 47 21:40:33 160.598 1:53.538

15 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 25 20:53:18 160.591 1:53.543

16 22 Jenson Button McLaren-Mercedes 16 20:35:22 160.359 1:53.707

17 4 Max Chilton Marussia-Ferrari 43 21:33:17 160.218 1:53.807

18 99 Adrian Sutil Sauber-Ferrari 10 20:24:08 160.020 1:53.948

19 9 Marcus Ericsson Caterham-Renault 14 20:32:24 157.985 1:55.416

20 21 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 6 20:15:53 157.619 1:55.684

21 6 Nico Rosberg Mercedes 5 20:14:10 156.154 1:56.769

F1 | GP Singapore: Hamilton vince, torna leader del mondialeF1Sport.it - F1 Formula 1 F1 Tecnica F1 News Team Analisi


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog