Magazine Motori

F1 | Test Silverstone, DAY 2 – Ferrari in testa con Bianchi

Da Tony77g @antoniogranato

Alessia OrsiF1Sport.it

Silverstone, 9 luglio 2014 –  Nell’ultima giornata di test collettivi Jules Bianchi ottiene la miglior prestazione della giornata al volante della F14T, precedendo di due decimi la Toro Rosso di Kvyat e di tre la McLaren di Magnussen.

lotuscerchi18
Nella seconda e ultima giornata di test il più veloce sulla pista di Silverstone è stato Jules Bianchi che con il crono di 1’35″262 è riuscito a precedere di due decimi la Toro Rosso di Danii Kvyat, a lungo leader della classifica dei tempi.

Il francese quest’oggi ha dovuto portare avanti il lavoro di sviluppo della F14T iniziato ieri mattina dallo spagnolo Pedro De La Rosa che ha ottenuto soltanto un decimo tempo a quasi tre secondi da Felipe Massa. Nella giornata di oggi però la Ferrari è riuscita a riscattarsi ponendosi davanti a tutti quando ormai mancava un’ora alla fine della sessione.

Scorrendo la classifica, in terza posizione a tre decimi dal leader, troviamo la rinata McLaren di Kevin Magnussen che ha dovuto completare diversi test aerodinamici sulla sua monoposto. Quinta posizione invece per il vincitore del Gp di Gran Bretagna, Lewis Hamilton. L’inglese della Mercedes questa mattina è apparso molto nervoso alla guida della sua W05 tanto da essere finito in testacoda alla curva Stowe a causa della bassa temperatura degli pneumatici dovuta ai test aerodinamici che stava completando a velocitá ridotta. Tra le due monoposto d’argento troviamo la Sauber di Van Der Garde che con l’1’36″327 è riuscito a posizionarsi in quarta posizione a un secondo dalla Ferrari di Bianchi.

Passo indietro invece per il team Williams e quello Red Bull: a differenza dei loro compagni di squadra, oggi Valterri Bottas e Sebastian Vettel non sono andati oltre rispettivamente alla sesta e nona posizione, accusando dal leader distacchi superiori al secondo.

Oggi inoltre c’è stato il debutto delle nuove gomme Pirelli da 18″ testate per ora solo sulla Lotus guidata da Charles Pic. Sebbene il loro debutto in Formula 1 è previsto per il 2017, Paul Hembery ha dichiarato che molto probabilmente queste nuove coperture potranno essere già utilizzate nel 2016. Per ora il francese di Enstone ha ottenuto il decimo tempo a ben sei secondi da Bianchi.

I TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA DI TEST

1) Bianchi – 1’35″262, Ferrari – 89 laps

2) Kvyat – 1’35″544, ToroRosso – 55 laps

3) Magnussen – 1’35″593, McLaren – 91 laps

4) Van Der Garde – 1’36″327, Sauber – 84 laps

5) Hamilton – 1’36″680, Mercedes – 47 laps

6) Bottas – 1’37″193, Williams – 40 laps

7) Chilton – 1’37″359, Marussia -

8) Juncadella – 1’37″449, Force India – 52 laps

9) Vettel – 1’39″410, Red Bull -

10) Pic – 1’41″906, Lotus – 39 laps

11) Leal – 1’42″635, Caterham – 51 laps

F1 | Test Silverstone, DAY 2 – Ferrari in testa con BianchiF1Sport.it - F1 Formula 1 F1 Tecnica F1 News Team Analisi


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog