Magazine Internet

Facebook credits: a cosa servono

Da Hnikarr
A cosa servono i crediti di Facebook?
Se guardate nella parte alta della colonna di destra in una pagina di Facebook, soprattutto nelle pagine dei giochi, probabilmente noterete la scritta "Facebook credits", con accanto un numero. Il numero sarà un 20, oppure un 15, sempre che non li abbiate già utilizzati: sono i crediti che Facebook vi ha assegnato gratis, nel momento in cui li ha introdotti. Alcuni di voi si saranno forse chiesti a cosa possano servire. Bene, fin qui la risposta è piuttosto semplice: servono come moneta virtuale su Facebook.
Al momento, la loro diffusione è ancora limitata, ma dalla prossima estate promettono di diventare la moneta ufficiale di Facebook, per unificare così tutti i vari tipi di monete utilizzati nei giochi e nelle altre applicazioni.
Già adesso, i crediti di Facebook possono essere spesi per acquistare bonus o oggetti all'interno di molti giochi. Potete trovarne qui una lista completa, fornita da Facebook stesso. In tutti questi giochi, potrete spendere i vostri crediti, se ne avete voglia e se utilizzate quei giochi.
L'idea alla base dei crediti è questa.La maggior parte dei giochi e delle altre applicazioni di Facebook prevede anche la possibilità di spendere soldi reali, per comprare banconote o altre monete che danno accesso a oggetti speciali, non ottenibili coi normali soldi del gioco. I giochi della Zynga, come Farmville, Cityville eccetera, utilizzano ad esempio le banconote per effettuare acquisti speciali, o i ferri di cavallo di Frontierville, altri utilizzano invece gemme, e così via. Invece di spendere soldi su ogni gioco, per comprare di volta in volta il tipo di moneta speciale utilizzata in quel gioco, noi compriamo i crediti direttamente da Facebook e poi li utilizziamo nei vari giochi, per ottenere la moneta speciale. In questo modo, noi possiamo acquistare un tipo di moneta che varrà poi in tutti i giochi di Facebook; Facebook tratterrà per sé una percentuale di quello che noi abbiamo pagato e il resto andrà al gioco nel quale noi spenderemo quei crediti.
Come si può vedere, al momento i crediti di Facebook possono interessare soltanto quegli utenti che utilizzano i giochi, o certe applicazioni che li accettano. Per tutti gli altri utenti, sono fondamentalmente inutili. Per adesso. Non è da escludere che, in futuro, i crediti di Facebook si estenderanno anche al di fuori dei giochi e saranno utilizzabili come moneta "jolly" per compiere acquisti anche altrove. Ma questo lo vedremo col tempo. Per adesso, possiamo spenderli soltanto nei giochi. Se non usiamo i giochi, lasciamoli pure lì dove sono, a decorare la pagina.
A titolo informativo, i crediti si possono acquistare sia con carta di credito, sia con PayPal, sia anche col cellulare: il loro costo è di 1 dollaro per 10 crediti.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Facebook batte Google nelle login

    Facebook batte Google nelle login

    Janrain, una potente piattaforma di gestione che consente di verificare la performance di ben 18 tra i maggiori siti e social network , tra cui Facebook,... Leggere il seguito

    Da  Mondozio
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • Facebook e la prodigiosa pagina delle amicizie!

    Facebook prodigiosa pagina delle amicizie!

    Siccome sono una persona alla quale piace sempre stay updated su tutte le cazzate più in del momento, ho dato un'occhiata al blog di facebook indirizzato... Leggere il seguito

    Da  Faster
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • Oggi si può rubare anche su Facebook

    Oggi rubare anche Facebook

    Sabato scorso la signora Paola Letizia, impiegata presso il Pra di Palermo, ha sporto una curiosa denuncia presso la questura del capoluogo siciliano: qualcuno... Leggere il seguito

    Da  Dher
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • Niente Facebook per le coppie sposate

    Niente Facebook coppie sposate

    A prescrivere la nuova astinenza ai fedeli della sua chiesa è il reverendo del New Jersey Cedric Miller, preoccupato dalle eccessive tentazioni offerte da... Leggere il seguito

    Da  Pamelaferrara
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • Facebook Mail

    Facebook Mail

    2 o 3 giorni fa ho sentito una notizia che mi ha molto colpito e che, se fosse vera, potrebbe portare ad una vera svolta. Se prima Google si contendeva il... Leggere il seguito

    Da  Lanta
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • Facebook apre alle unioni civili

    Facebook apre alle unioni civili

    Facebook paladino dei progressi civili: il social network ha infatti deciso di modificare la “situazione sentimentale” inserendo nuove opzioni. Leggere il seguito

    Da  Pamelaferrara
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • Chi ha più amici su Facebook

    amici Facebook

    Uno studio condotto dalla società TNS che ha coinvolto 50mila persone in 46 differenti Paesi, coprendo il 90% della popolazione online mondiale, ha fatto un... Leggere il seguito

    Da  Pamelaferrara
    CURIOSITÀ, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK

Dossier Paperblog