Magazine Attualità

Fedez e il "so tutto io"... per forza poi vincono quelli come Giovanardi

Creato il 30 maggio 2014 da Rafaelcoche @El_coche
E' sempre la stessa storia, capitava anche a me, capiterà sempre...il nuovo che avanza e che considera il vecchio obsoleto, stupido, antico, lento...o semplicemente non lo considera, ed è proprio in quello che sbaglia
Non si riflette mai su un punto, e cioè, sull'origine...se sei arrivato fin qui e puoi parlare, lo devi comunque a qualcuno prima di te, lo devi anche alle persone di [email protected] se sei riuscito ad evolverti in modo positivo e migliore rispetto al punto di partenza, è tutto un ciclo evolutivo ... di cui a tua volta farai parte.
Il tema dell'ultima puntata di Anno Uno, andata in onda ieri sera, giovedì 29 maggio 2014, è stato la legalizzazione delle droghe leggere. In studio a rappresentare le due opposte fazioni Carlo Giovanardi, senatore delNuovo Centrodestra e firmatario, insieme a Fini, della legge proibizionista Fini-Giovanardi che equiparava le droghe leggere a quelle pesanti e il rapper Fedez.
Secondo le ultime stime sono circa 3,5 milioni gli italiani che utilizzano la marijuana. Eppure la normativa attuale si è limitata a rivedere le tabelle e non ha introdotto neppure l'uso terapeutico.

Fedez nella trasmissione di ieri, che trattava l'argomento dell'incostituzionalità della legge Fini-Giovanardi, diceva cose che avevano un senso logico condivisibile  e profondi spunti di riflessione, ma sbagliava nettamente il modo in cui cercava di trasmetterli.
Non puoi partire da un punto di superiorità, che nessun fatto ha determinato, bensì dal dato Il Blog di Elcoche | rafaelcoche

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :