Magazine Cinema

Festa dell’Opera al Cinema

Creato il 12 maggio 2013 da Oggialcinemanet @oggialcinema

L’opera lirica arriva al cinema, con un tributo a due dei più grandi geni italiani, Puccini e Verdi.

Grazie a Microcinema Distribuzione, che ha lanciato la Festa dell’Opera al Cinema, sarà possibile assistere martedì 28 maggio a Tosca di Giacomo Puccini e martedì 4 giugno a La Traviata di Giuseppe Verdi in 100 sale cinematografiche italiane.

Una due giorni per conoscere e assaporare tutte le sfumature dei due celebri drammi lirici di Puccini e Verdi nella comodità del proprio cinema, con una straordinaria definizione video e Dolby Surround.
Nel bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, Microcinema ha voluto rendere omaggio ai due compositori, rendendo le opere disponibili a tutti nelle principali città italiane. La raffinatezza dell’opera lirica per tutti gli appassionati che vogliono vivere, o rivivere, l’emozione della migliore tradizione operistica italiana.

I due drammi fotografati durante l’ultima edizione del prestigioso Festival Pucciniano di Torre del Lago rappresentano la massima espressione dell’opera lirica italiana conosciuta in tutto il mondo. Scenografie, costumi e forti slanci orchestrali accompagnano lo spettatore attraverso gli intrecci che vivono i protagonisti. Dai colpi di scena di “Tosca” alla struggente storia d’amore de “La Traviata”, dalle ricostruzioni storiche ottocentesche ai chiaroscuri che caratterizzano il susseguirsi dei tre atti. Fiati, archi e percussioni sottolineano poi i drammi dei protagonisti in un caleidoscopio di metafore e significati mai stati tanto attuali.

Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema
Festa dell'Opera al Cinema

Fonte: quattrozeroquattro

Print Friendly

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :