Magazine Musica

Fleshworld / Gazers / Viscera///, 3 Way Split

Creato il 08 novembre 2014 da The New Noise @TheNewNoiseIt

Viscera

Da sempre i Viscera/// portano avanti un discorso di ricerca musicale mai fine a se stessa, che si definisce in uscite complete e personali sia dal punto di vista dell’aspetto, sia del contenuto. Non fa eccezione questo split a cui prendono parte anche i polacchi Fleshworld e i francesi Gazers. La travolgente mistura dei primi si snoda lungo tre tracce che uniscono le progressioni di Opeth e Isis con le atmosfere sinistre dei Thaw: il finale è affidato alla lunga “Rezygnacja”, che ospita Alex e Victor dei The Moth Gatherer ai cori. Tra i nove proposti, i brani del quintetto parigino risultano invece quelli più deboli: il post-hardcore dei Gazers è sin troppo anonimo, con i vari breakdown a farcire un piatto già di per sé troppo pesante da digerire. Ai saluti finali i Viscera/// presentano un nuovo brano e la cover di “Nobody’s Diary” degli Yazoo. L’inedito mostra una band in forma, che riesce a rimanere fedele alle proprie radici, pur evolvendosi di volta in volta. Non c’è del black metal né del post-qualcosa, questo è il “Viscera/// sound” e siamo orgogliosi di avere una band così in Italia. Pachidermici, pericolosi e innovativi.

Share on Tumblremailprint

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine