Magazine Cucina

Focaccia pancetta e formaggio provolone dolce

Da Roberta Cavallaretto

DSCN0693

Da un pò di tempo desideravo realizzare una focaccia diversa dal solito; lo spunto me l’ha dato la fornaia nella quale io faccio provviste di pane. Il suo negozio, sebbene non sia molto grande, è sempre rifornito di cose buone, e tra queste io avevo notato un tipo di focaccia fatta però con la salsiccia, la fontina, ed un’erba del sud che si chiama “Friarielle” ma che assomiglia molto agli spinaci. Oggi ho voluto fare la differenza con gli ingredienti che avevo in casa, e quindi, al posto di preparare la solita “Focaccia al formaggio”, ho fatto questa variante che vi assicuro è da provare: ho messo la pancetta dolce divisa a quadratini, ed il formaggio provolone dolce. Anche per quanto riguarda la preparazione di questo piatto ci sono delle varianti rispetto alla “Focaccia al formaggio”, ma venendo al dunque ecco gli ingredienti:

Gr. 400 Farina bianca

Gr. 25 Lievito di birra

2 Cucchiai olio d’oliva

2 Cucchiaini di sale

Gr. 100 Pancetta dolce a cubetti

4 o 5 Fettine rotonde di formaggio provolone dolce

Q.B. Olio d’oliva per ungere una teglia quadrata

Q.B. Origano

Per prima cosa ho messo il lievito in un bicchiere d’acqua calda e l’ho sciolto insieme al sale. Poi, in una terrina, ho messo la farina, ho fatto un buco al centro ed ho messo i due cucchiai di olio, e la miscela di lievito, acqua e sale. Ho mescolato energicamente con un cucchiaio di legno, poi ho lavorato con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo che ho lasciato lievitare per 40 minuti coperto da un telo bianco.

Ho poi ripreso il panetto, ho preso una teglia quadrata e l’ho unta di olio d’oliva. Ho steso il panetto dandogli la forma di un rettangolo e l’ho messo nella teglia. Ho preso uno stuzzicadenti ed ho bucherellato l’impasto qua e la perché prendesse meglio la cottura.

DSCN0689

Ho preso la pancetta dolce e l’ho stesa sopra l’impasto.

DSCN0690

Ho preso le fettine di provolone, le ho divise in 4 e le ho distribuite sopra la pancetta. Ho poi messo sopra l’origano (Ma attenzione, non deve essere in quantità esagerate, altrimenti copre un pochino i sapori degli ingredienti sotto).

DSCN0691
DSCN0692

Ho messo un filo di olio d’oliva sopra di tutto, l’ho distribuito con una spatola, ho acceso il forno a 180° e quando è stato ben caldo ho infornato per mezz’ora.

Il risultato è stato il seguente:

DSCN0693

Che dite? non vi viene appetito a vederla? Tra l’altro la pancetta e del provolone sono abbinamenti di gusto molto indovinati, figuratevi che i miei familiari, soprattutto mia madre, mi ha pregato di rifare questo piatto più di una volta! Come sempre è una soddisfazione il fatto di vedere che i componenti della propria famiglia apprezzano gli sforzi fatti per “Creare” qualcosa di nuovo in cucina!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines