Magazine Altri Sport

Football Americano: Hammers-Seamen 2-20 (CIF9)

Creato il 22 febbraio 2011 da Kirikong @lucachirico

Primo sigillo per i Seamen nel campionato di football a nove.


Football Americano: Hammers-Seamen 2-20 (CIF9)Prima soddisfazione per i Seamen che all’esordio assoluto nel campionato di football a nove giocatori sbancano il comunale di Cermenate imponendosi per 20 a 2 sui locali Hammers.
Oltre quaranta effettivi, a sottolineare la prolificità del settore giovanile blue navy, si sono alternati in campo dando prova d’aver assimilato gli schemi disegnati da coach Robertson in un match che, nato sotto una pioggia insistente, ha visto protagonista assoluta la difesa milanese. Guidati in cabina di regia dal diciassettenne Victor Marin, i marinai hanno sfoggiato un attacco convincente, basato su una variegata combinazione di lanci e corse, sapientemente dosati, che hanno esaltato le qualità di Zampagni, Zucchelli, Turrin e compagni. La safety, una sorta di auto meta del football americano, che ha regalato il temporaneo vantaggio ai lariani, in avvio di gara, ha finito per innescare la reazione meneghina concretizzata con un touchdown di Zampagni, ottenuto a ridosso dell’half time con una bella corsa laterale.
Nella seconda frazione di gioco i Seamen hanno progressivamente preso in mano il comando delle operazioni esaltandosi prima con una connessione aerea scaturita tra Marin e Sorteni, per un guadagno di oltre 50 yarde, poi con la prima realizzazione in carriera della giovane promessa Turrin. Nell’ultimo quarto tocca ancora Zampagni, davvero rimarchevole la sua prestazione, arrotondare lo score e alla premiata ditta Marin-Sorteni trasformare il terzo sigillo di giornata per il definitivo 20 a 2. Ai lariani va comunque conferito l’onore delle armi per una gara sempre corretta nella quale ha prevalso la maggiore organizzazione degli avversari. Il successo proietta i marinai al comando del proprio raggruppamento in compagnia dei favoriti Blue Storms Gorla Minore, vittoriosi contro i Rhinos per 34 a 12.
Proprio i cugini saranno protagonisti del primo derby stagionale sabato prossimo, presso il C.S. Aldiniana di via Graf a Milano – kick off previsto per le ore 18.00- per rilanciare una sfida che da troppo tempo attende d’essere rinnovata. Per completare il quadro di un week end quanto mai interessante va segnalato l’arrivo all’ombra della Madonnina di Lou Buschi che per una settimana sarà protagonista al Vigorelli di un camp riservato a tutti i giocatori in maglia blue navy. Buschi, coach americano con ampia esperienza e protagonista dell’ingaggio di Erik Anderwkavich e Andrew Kell, resterà a Milano per dieci giorni per completare la rifinitura delle squadre senior e mettere le proprie straordinarie conoscenze tecniche a disposizione dei più giovani.
Ufficio Stampa
Seamen Milano

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines