Magazine Cultura

Forever with you (Fixed #3) by Laurelin Paige

Creato il 10 luglio 2014 da Anncleire @anncleire

“Forever with you” è il terzo volume della serie “Fixed” di Laurelin Paige, e mentre mi preparo per il Blog Tour legato a “Hudson”, il libro che chiude la serie mostrandoci il suo punto di vista, mi sembra giusto postarvi questa recensione. Mi sono innamorata dello stile della Paige fin dalla prima pagina, immergendomi in una storia oscura, ma piena di potenzialità. Pochi cliché, tante emozioni autentiche, tante inversioni di trama. E naturalmente una conclusione memorabile.

 

La relazione di Alayna Withers con Hudson Pierce ha messo alla prova entrambe le loro abilità di fidarsi. Hanno deciso che l’unico modo per andare avanti insieme è tenere le porte aperte ed essere trasparenti. Non sarà semplice per i due amanti, ma sono impegnati l’uno con l’altro, più di sempre. Alayna in particolare è cresciuta attraverso le loro difficoltà e ne è uscita fuori più sicura e fedele all’uomo che ama. Ma mentre la coppia è concentrata sul futuro, il loro passato torna a bussare e a minacciare il loro fragile legame. Promesse fatte vengono spezzate e Alayna scopre che Hudson ha ancora segreti molto potenti – segreti che li divideranno. E se prova sentimenti forti per lui, la sua abilità di perdonare e dimenticare è messa alla prova oltre i suoi limiti. Anche se ha trovato l’unico uomo che può guarirla, un per sempre con Hudson sembra sempre più fuori portata.

 

La storia inizia lì dove si era conclusa con “Found in you”. Hudson è tornato dal Giappone e nonostante le pugnalate che entrambi si sono inferti i due sono riusciti a passare sopra il loro dolore e a riunirsi appassionatamente. Entrambi sono incapaci di smettere di amarsi e sentono il bisogno spasmodico di stare insieme. È sempre Alayna che racconta la vicenda, nella limitatezza del suo punto di vista. Non conosce certo i motivi che spingono Hudson a comportarsi in una certa maniera, ma di certo non le impediscono di intraprendere una storia d’amore dal potenziale infinito. Alayna in fondo continua a combattere contro le sue tendenze ossessive e la sua paura di cadere di nuovo nei comportamenti che l’hanno sempre segnata. Allo stesso tempo crede fermamente che Hudson possa aiutarla a guarire del tutto e a forgiare un futuro insieme. La ragazza è più forte di quello che crede e cerca in tutti i modi di dimostrare a Hudson che si può fidare di lei. Convinta ad avere tutto, si immerge nel lavoro, intenzionata a non lasciarsi sopraffare dal suo fidanzato, anche se non è pronta a prendersi la responsabilità del The Sky Launch, il nightclub dove lavora. Quello che cerca è il compromesso, la base per qualsiasi relazione che funzioni davvero. Entrambi non si fidano, entrambi hanno problemi ad essere completamente onesti, eppure l’attrazione e i sentimenti che provano l’uno per l’altro sono più forti. È molto interessante vedere come non è vero che “l’amore vince su tutto”, certo il “forever” spunta immancabile fin dal titolo, ma niente è facile per la coppia, ogni scelta, ogni passo è una lotta contro sé stessi e contro le proprie tendenze. Alayna deve vincere la propria gelosia, Hudson deve abbracciare appieno il proprio passato che è sempre alle porte per intervenire. Il segreto, intuibile, ma mai così reale e inarrestabile, sconvolge tutti gli equilibri che erano stati ristabiliti, e inevitabilmente portano a decisioni estreme. Si tratta di mettersi in salvo, scappare prima che l’incendio divampi, perché inevitabilmente bisogna prendere coscienza degli stratagemmi che Hudson ha sempre utilizzato. Quanto le sue manipolazioni hanno influito sul suo rapporto con Alayna? Quanto i suoi schemi hanno contribuito a portarli insieme? D’altronde la vera domanda che merita una risposta è quella che la madre dell’uomo aveva posto fin dall’inizio… Hudson è capace di amare? È vero che un essere umano può essere immune ai sentimenti? D’altronde non è facile, Celia continua a minacciare la loro storia, e non si arrende all’evidenza di un sentimento che sorge radioso e grande. Il mio personaggio preferito resta comunque Mirabella, la sorella di Hudson, quel raggio di sole capace di lenire qualsiasi ferita e che ancora una volta farà da tramite nella loro storia. Ma non possiamo neanche ignorare una new entry, Gwen a cui la Paige dedicherà un libro in uscita a dicembre che si intitola “Free me”. Tutti i segreti verranno sciolti una volta per tutte, lasciando solo quel sorriso che una vera storia d’amore può regalare.

L’ambientazione resta quella di New York, metropolitana, caratterizzata da The Bowery, l’appartamento lussuosissimo di Hudson, il nightclub e gli eventi mondani a cui la coppia partecipa… compreso il negozio di Mirabella.

Il particolare da non dimenticare? Un video…

Un finale memorabile, che chiude una storia d’amore al cardiopalma, dove niente viene dato per scontato e dove i protagonisti lottano l’uno per l’altro contro sé stessi e contro i demoni che spuntano dal loro passato. in una redenzione continua e una dichiarazione d’amore che non lascia spazio a dubbi, condita da scene passionali indimenticabile… perché insomma Hudson ci sa fare. Una serie da leggere e rileggere, senza stancarsi.

Buona lettura guys!

 

 

Forever with you (Fixed #3) by Laurelin Paige

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :