Magazine Cultura

Francisca Valenzuela Conquista Madrid

Creato il 09 febbraio 2012 da Dietrolequinte @DlqMagazine
Postato il febbraio 9, 2012 | MUSICA | Autore: Luis Tejo Machuca

Francisca Valenzuela Conquista MadridIl Costello Club è uno dei posti più amati dai madrileni per andare ad ascoltare musica dal vivo. Non è il più grande, magari i suoi mojitos non sono i migliori della città, ma il suo piccolo ed accogliente palcoscenico va benissimo per “presentare in società” un’artista ancora poco nota da queste parti. Ed è quello che deve aver pensato la cilena Francisca Valenzuela che qualche giorno fa ha fatto ascoltare, in uno showcase riservato esclusivamente ai giornalisti specializzati, la sua musica per la prima volta in Spagna. Il risultato, diciamolo subito, non ha deluso nessuno. Francisca fa un pop-rock di rara energia, potente, che non lascia freddo chi l’ascolta. Sa essere dura quando è necessario ed estrarre melodie intense dalla sua tastiera o dalla chitarra della sua band. Sa anche essere morbida quando vuole colpirti al cuore con uno dei suoi brani romantici.

Francisca Valenzuela Conquista Madrid

La sua voce è versatile, a volte aspra, a volte tenera, con quel tocco di sensualità naïf che hanno le donne del suo genere. I testi sono in linea con la musica: profondi ma sempre accessibili, a volte ardenti ma mai volgari, dolci però mai stucchevoli. Francisca è ancora giovane, ma sembra aver le idee assai chiare. Madrid è una città con una grande tradizione musicale, un posto sempre difficile per chi è ad inizio carriera, ancor di più se uno ha il coraggio di cantare nella propria lingua, facendosi così capire al cento per cento e non nascondendosi dietro l’incomprensibile inglese.

Francisca Valenzuela Conquista Madrid

Ma per la Valenzuela, ormai una delle stelle dell’attuale panorama cantautorale del suo paese, non sarà difficile vincere la sfida di conquistare la Spagna. Con le canzoni del suo ultimo CD, Buen Soldado, ed anche del precedente Muérdete la lengua, è riuscita ad emozionare, far ballare ed accattivarsi un pubblico che in gran parte non aveva, fino ad ora, mai sentito parlare di lei. E gli applausi sono stati tantissimi, fragorosi! Come non applaudire, del resto, una che conclude la sua performance con una cover di Folsom Prison Blues dell’immenso Johnny Cash?

Francisca Valenzuela Conquista Madrid

Le tre fotografie inserite nell’articolo sono di Silvia Rueda González



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Immagini in lotta Madrid

    Immagini lotta Madrid

    Il Centro d’Arte 2 di Maggio di Madrid presenta il ciclo di cinema Immagini in lotta. Racconti di Resistenza, fino al 3 febbraio 2012. Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Linda Carrara alla conquista di Milano

    Linda Carrara alla conquista Milano

    Linda Carrara La brava Linda Carrara, già selezionata fra i trenta finalisti della prima edizione del Premio Patrizia Barlettani NEXT_GENERATION (ed. 2009), è i... Leggere il seguito

    Da  Roberto Milani
    ARTE, CULTURA
  • Aleksandr Deineka a Madrid

    Aleksandr Deineka Madrid

    Fino al 15 Gennaio 2012 la Fondazione Juan March di Madrid esibisce per la prima volta il lavoro dell’artista avanguardista russo Aleksandr Deineka,... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    ARTE, CULTURA, VIAGGI
  • Crazy Horse a Madrid

    Crazy Horse Madrid

    Una delle grandi attrazioni del passato Festival del Cinema di Venezia fu la presenza del regista nordamericano Frederick Wiseman (Boston, 1930), per... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Musicals a Madrid

    Musicals Madrid

    Nonostante sia spesso vittima delle critiche di un certo settore di snob appartenenti tanto al mondo della musica quanto a quello del cosiddetto teatro serio, l... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Alla conquista di John Ford

    Alla conquista John Ford

    Giuditta Naselli. In tempi controversi come i nostri è difficile pensare ad un tipo di cinema che esalti i valori e le aspettative di un’intera nazione e... Leggere il seguito

    Da  Theartship
    ARTE, CULTURA, DA CLASSIFICARE
  • Madrid, dopotutto

    la poesia italiana è fuori, dopotutto | 2 giugno 2012 LETTURA POETICA A MADRID Il 2 giugno 2012, dopotutto [d|t] organizza una lettura di poesia in... Leggere il seguito

    Da  Viadellebelledonne
    CULTURA, LIBRI