Magazine Cucina

Frittelle di miglio con spinaci (senza glutine)

Da Cronachediunaceliaca @cronacheceliaca

Un trionfo di frittelle anche per questa ricetta! Così come la quinoa, anche il miglio necessita di ingredienti che lo accompagnino per renderlo decisamente più saporito.

Dopo il connubio quinoa e zucchine, e dopo aver sposato il miglio con i funghi porcini, oggi facciamo i salutisti e nelle frittelle mettiamoci anche un po' di verdure ;)

Ingredienti:

Tutti i prodotti sono senza glutine.

200 gr di miglio

100 gr di spinaci

1 etto circa di prosciutto cotto (potete usare anche quello a dadini)

scamorza affumicata

parmigiano

noce moscata

1 uovo

sale q.b.

impanatura (pangrattato)

Preparazione

Lavate il miglio con abbondante acqua, scolatelo e intanto portate a bollore l'acqua (il doppio del volume del miglio, quindi per 200 gr di miglio -> 400 ml di acqua).

Fate cuocere il miglio per circa 20 minuti e lasciatelo riposare per altri 10 minuti. Intanto lessate gli spinaci.

Affettate a listarelle il prosciutto cotto e a dadini la scamorza affumicata.

Frittelle di miglio con spinaci (senza glutine)

In una ciotola sbattete l'uovo e grattugiate un po' di noce moscata. Unite il miglio, il parmigiano, il prosciutto cotto e la scamorza e amalgamate il tutto.

Formate delle piccole frittelle e impanate con il pangrattato. Friggete in olio di semi.

Buon appetito ;)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog