Magazine Talenti

Gertrud Kolmar

Da Lara

Nata il 10 dicembre 1894 in Germania, di origine ebraica, Gertrud Kolmar era cugina di Walter Benjaminprobabilmente morta  ad Auschwitz circa nel 1943 assieme ai sei milioni di morti dell'Olocausto.
Non ricordo dove ho trovato un paio di stralci che riporto qui, appartenenti a un suo racconto "Susanna" (forse la sua ultima opera)
Gertrud Kolmar
"...Ci sono parole che si possono prendere in mano. E altre che si possono annusare...Per esempio: padella. Non mi piace dire "padella", perché tutta la stanza si riempie subito dei vapori della cucina.
La cucina era vuota e desolata come ogni cucina alle prime luci del giorno: le piastrelle nude, il focolare freddo - e qui, per giunta, l'inferriata alla finestra - , il fatto stesso di trovarsi in ordine, le davano un'aria corrucciata. In una cucina le pentole devono ribollire, i bricchi fumare, le stoviglie sbattere in grande confusione: solo allora diventa allegra e accogliente."

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine