Magazine Italiani nel Mondo

giappone: conferme

Creato il 26 gennaio 2011 da Luci

eccomi qua dopo qualche ora di giappone puro.

in hotel non parlano inglese, l’hotel è isolato e siamo senza yen cash, quindi stiamo qui.

non che nella città vicina ci sia molto da fare, ma insomma per stasera stiamo qui.

oggi pomeriggio mi sono ostinata nel voler toccare il mare, purtroppo senza successo e lui è ancora lì che mi guarda sornione dalla finestra.

ho trascinato la mia wonder collega (che a ora non ha ancora praticamente chiuso occhio in 26 ore, spero per lei e per me che si droghi come un tacchino e dorma!) in giro per la campagna per cercare una via che portasse al mare, siamo finite in mezzo agli orti e alle case dei contadini, anche quello era da guardare, erano cavoli, cipolle e rape, così diversi eppure così uguali alle nostre e mi ha fatto pensare a che strana razza siamo, noi esseri umani, che ci sembra di essere tanto diversi e poi siamo tutti meravigliosamente, ortaggiamente uguali.

confermo la gentilezza e la serietà dei giapponesi. confermo la dolcezza e la loro totale voglia di aiutarti, anche quando è impossibile: la signora del ristorante mi ha MIMATO tutti i pesci che componevano il mio vassoio di sashimi.

confermo la follia dei bagni: passino il bidé e gli spruzzi assurdi, ma la ciambella riscaldata è terrificante, dà sempre l’impressione che qualcun altro si sia alzato da lì un secondo prima.

confermo anche l’introgolamento a tavola, ho osservato i miei vicini, e ho fatto come loro. solo una domanda: come mai la loro tovaglia alla fine era immacolata e la mia era un campo di battaglia?

confermo anche la voglia di vivere la vita normale di questi posti, questo hotell è un posto per anziani e per famiglie, ha un centro benessere dove evidentemente tanti vengono a farsi curare, perchè l’albergo è ben pieno, ho piegato in un cassetto un kimono leggero che mi sta chiedendo di essere messo e portato, (non uscirò di camera con quel coso ma voglio provarlo!) ho provato a parlare con le signore della cucina senza, ovviamente, ottenere molto, a parte cibo ottimo da mangiare e grandissimi sorrisi.

ah, è c’è anche un trucco! i tavolini giapponesi bassi bassi in realtà hanno il buco per le gambe! maledetti!

:D

(non tutti, ma tanti sì!)

vi saluto da un posto dove le siepi sono di camelie e dove le rape assomigliano a un siluro.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Viva il Giappone!

    Viva Giappone!

    Immagino sarete felici di sapere che la recente agonia di pagine postate in automatico e’ finita. Da oggi se volete leggere il mio romanzo dovete, ahivoi,... Leggere il seguito

    Da  Albino
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Stranezze dal Giappone

    Stranezze Giappone

    Avendo ormai maturato una mente filo-nipponica, durante i miei viaggi, non ho mai incontrato o visto cose che abbiano portato la mia mente a generare entro di s... Leggere il seguito

    Da  Nekomartina
    CURIOSITÀ, ITALIANI NEL MONDO
  • L'essenza dell'esperienza del Giappone

    L'essenza dell'esperienza Giappone

    Di Michele Ruele Giappone e viaggiare J.G. Ballard ci ricorda, in La mostra delle atrocità (Feltrinelli, pg. 15), che «nel linguaggio ordinario diciamo che u... Leggere il seguito

    Da  Sulromanzo
    ASIA, CULTURA, MONDO, VIAGGI
  • Giappone prima e dopo

    Impressionanti le foto satellitari su Natori, Giappone, prima e dopo il terre-maremoto pubblicate dal New York Times.Scorrete con il cursore a destra e... Leggere il seguito

    Da  Anellidifum0
    ITALIANI NEL MONDO, SOCIETÀ
  • Il Giappone ferito

    Giappone ferito

    Matsushima ya Matsushima ya Basho Come molti in queste ore non riesco a staccarmi dalle immagini dell’immane devastazione che ha colpito il Giappone, un paese ... Leggere il seguito

    Da  Patrickc
    VIAGGI
  • Forza Giappone.

    Forza Giappone.

    Tutti coloro che hanno degli amici giapponesi, avranno notato nei loro sguardi e nei loro atteggiamenti, dopo gli avvenimenti spaventosi che hanno percosso... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    CULTURA, VIAGGI
  • Vuelta a Espana 2010: conferme e rinunce

    Vuelta Espana 2010: conferme rinunce

    Arrivano a un mese dalla partenza della Vuelta 2010 le prime conferme e rinuce ufficiali sulle partecipazioni dei vari protagonisti. Leggere il seguito

    Da  Aruotalibera
    CICLISMO, SPORT