Magazine Italiani nel Mondo

giappone: ortopedia

Creato il 31 gennaio 2011 da Luci

non riesco a smettere di guardare i ragazzi giapponesi camminare.

non so se per vezzo, per moda o per cultura: la maggior parte di loro cammina con le punte dei piedi rivolte verso l’interno, soprattutto le ragazze.

le ragazze, inoltre, si lanciano in tacchi arditissimi, sui quali camminano allo stesso modo che se fossero in ciabatte.

già vedere ciabattare qualcuno in ciabatte non è bello, veder ciabattare una donna sui tacchi a spillo fa impressione.

se poi devono correre, anche in quel caso non alzano i piedi da terra, solo li trascinano più velocemente.

ho provato a darmi una spiegazione da sola, anche se non so se sia quella corretta, guardando le donne vestite col kimono.

col kimono le donne portano dei sandali infradito abbastanza alti (tipo zeppe) e fatti un pochino a “dondolo”:  secondo me la combinazione fra quei sandali e la gonna molto stretta, portata per generazioni, ha portato all’andatura che io osservo in metropolitana anche su ragazze giovani, che si cimentano non su  come annodarsi l’obi, ma su come abbinare hotpants e tacchi a spillo.

ho anche provato a guardare se ci fossero in giro ragazze o grasse o “robuste” e da quando sono in giappone ne ho viste solo due ieri, tutte le altre, uomini compresi, sono, oltre che piuttosto bassi, assai esili e direi gracili.

mi sono sentita una texana cicciona e ingombrante…

passeggiando nei quartieri storici giapponesi, dove si possono vedere le case e sbirciare dentro, ho anche capito che non potrei mai vivere qui, sbatterei in continuazione ovunque, per me sono troppo piccole le sedie e i tavolini dei ristoranti di udon, devo abbassare la testa quando ci entro, guardo i terrazzini con i panni stesi ad asciugare e mi danno l’impressione che non riuscirei a entrarci.

forse quella strana sono io…


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • ancora un po’ di giappone

    mentre stanotte, in preda al jetlag, torturavo la povera priska che voleva dormire, mi sono ricordata che vi dovevo parlare di un altro mistero giapponese.... Leggere il seguito

    Da  Luci
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Viva il Giappone!

    Viva Giappone!

    Immagino sarete felici di sapere che la recente agonia di pagine postate in automatico e’ finita. Da oggi se volete leggere il mio romanzo dovete, ahivoi,... Leggere il seguito

    Da  Albino
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Stranezze dal Giappone

    Stranezze Giappone

    Avendo ormai maturato una mente filo-nipponica, durante i miei viaggi, non ho mai incontrato o visto cose che abbiano portato la mia mente a generare entro di s... Leggere il seguito

    Da  Nekomartina
    CURIOSITÀ, ITALIANI NEL MONDO
  • L'essenza dell'esperienza del Giappone

    L'essenza dell'esperienza Giappone

    Di Michele Ruele Giappone e viaggiare J.G. Ballard ci ricorda, in La mostra delle atrocità (Feltrinelli, pg. 15), che «nel linguaggio ordinario diciamo che u... Leggere il seguito

    Da  Sulromanzo
    ASIA, CULTURA, MONDO, VIAGGI
  • Il Giappone festeggia il Ciliegio

    Giappone festeggia Ciliegio

    HANAMI: Il Giappone festeggia il Ciliegio. La Primavera e in particolare il mese di Aprile, è uno dei  momenti migliori per visitare il Giappone. Questo perché ... Leggere il seguito

    Da  Viaggilowcost
    ASIA, MONDO, VIAGGI
  • Giappone prima e dopo

    Impressionanti le foto satellitari su Natori, Giappone, prima e dopo il terre-maremoto pubblicate dal New York Times.Scorrete con il cursore a destra e... Leggere il seguito

    Da  Anellidifum0
    ITALIANI NEL MONDO, SOCIETÀ
  • Il Giappone ferito

    Giappone ferito

    Matsushima ya Matsushima ya Basho Come molti in queste ore non riesco a staccarmi dalle immagini dell’immane devastazione che ha colpito il Giappone, un paese ... Leggere il seguito

    Da  Patrickc
    VIAGGI