Magazine Lifestyle

Gli scrivo o non gli scrivo?

Creato il 16 ottobre 2015 da Morgatta @morgatta

Morgatta-Lo-Sa-(e-risponde)_03

“Ciao Morgatta, mi chiamo Elisabetta e vorrei raccontarti brevemente la mia storia: circa due anni fa ho conosciuto un ragazzo in palestra e fin da subito ci siamo presi a tal punto che entrambi non vedevamo l’ora di andare in palestra solo per stare insieme; tuttavia lui era fidanzato da ben 8 anni. Passato un po’ di tempo si è aperto dicendomi che la sua relazione non funzionava più poiché da più di un anno non si sfioravano nemmeno. La nostra amicizia è continuata, è cresciuta fino all’estate in cui io sono partita per Ibiza ma, quando sono tornata, lui si era lasciato. Inutile dire che da quel momento è iniziata la nostra storia…problematica! Lui era pieno di rimorsi per la sua ex al punto da non riuscire a parlare con me (praticamente delle crisi esistenziali). Era diventato bugiardo, sfuggente e anche cattivo nei miei confronti. Pochi mesi fa decide di lasciarmi. Ma dopo l’estate si ripresenta nuovamente innamorato e pieno di buone intenzioni. Due settimane, giorno del mio compleanno, lui sparisce di nuovo! A quel punto lo cerco io, metto fine a tutto questo. Ma adesso mi ritrovo a pensare a lui, mi manca, mi chiedo se mi pensa e se gli manco…E’ patetico ma è così. Non so, a volte ho voglia di scrivergli ma non so come comportarmi…

Ciao Benedetta, la risposta mi viene così, di getto, quasi in automatico…

posta7

…ma cercherò di motivare affinché tu ti possa convincere. Diciamo che l’omino in questione non si è comportato per niente bene nei tuoi confronti ed hai fatto benissimo a chiudere. Quando una storia diventa complicata e sono più i momenti di stress e sofferenza che di felicità bisognerebbe avere la prontezza (e soprattutto il coraggio) di mettere la parola “fine” a questo strazio. E’ difficile, anche se prendi tu la decisione. Ed è ancora più difficile tagliarsi le mani e resistere alla tentazione di scrivergli. Scrivergli perché, poi?

1-Sincerarti del suo stato di salute? Cazzate, in realtà vuoi sapere se ha un’altra…(ma non vuoi che la risposta sia positiva. In ogni caso, potrebbe mentire).

2-Sapere se ti pensa? La risposta vera è un sì (soprattutto se è passato poco tempo) e ti dirà sicuramente di no, ma magari ti pensa con “meno male mi sono levato dalle palle quella lì…” (e non è carino sentirselo dire).

3-Sapere se gli manchi? La mancanza non è un indice di amore, quindi non fa testo!

Anche perché, pensa,  decidi di scrivergli un messaggio e:

A-Non ti risponde (e ti incazzi o comunque ti cominci a fare mille paranoie e domande)

B-Ti risponde male, dicendoti che non ti pensa, non gli manchi e sta benissimo così (tragedia e giramento di coglioni…e poi sarebbe una bugia, ci pensano, eccome se ci pensano…almeno per un po’ è normale che ci pensino…poi gli passa e vanno avanti. Il “poi” è una variabile oscura, potrebbero essere mesi come anni)

C-Ti risponde bene, carino, gentile, che sì ti pensa e sì gli manchi (ti ributta in paranoia per l’ennesima volta, vi rivedete, pensate di rivolervi magari ricominciate…saresti felice? Per quanto? E se poi sparisce di nuovo?).

Io credo che prima di scrivergli debba passare del tempo. Diverso tempo. Il tempo per elaborare la “perdita”, per convincerti delle ottime ragioni per cui lo hai lasciato (e per cui non dovresti rivolerlo) e per pensare a lui in altri termini, per poi, FORSE e con CALMA, instaurare un rapporto di civile…amicizia? (in realtà non è vera amicizia, è solo un rimanere in contatto senza astio, rimorsi, rimpianti, voglia di tornare indietro, false speranze di riconquistarlo). Ma per fare ciò si presuppone che entrambi siate sereni e con questa situazione mentalmente RISOLTA!

Spezza il cerchio. Mantieni fede alla tua decisione e a te stessa. Lascia passare del tempo e vedrai che avrai sempre meno voglia di sentirlo…In bocca al lupo :)

Il consiglio “musicale”…(mi piace particolarmente, parla di mancanza, in cui “si sta”, senza fare niente, solo lasciar passare il tempo)!

Ed io vi aspetto, come tutti i venerdì, alle 18.25 circa su radio M2O per parlare con LaMario…e con tutti i cittadini della #City! Stay Tuned



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :