Magazine Attualità

Guardone a me? No, grazie!

Creato il 26 ottobre 2011 da Cortese_m @cortese_m
Spopola in rete, con tanto di bava alla bocca per gli spettatori-guardoni, un video che riprende la Belen-nazionale, allora minorenne, mentre fa’ sesso col suo ex-fidanzato argentino.
L’Italia sembra intontita da un tale scoop, tutti ne parlano al bar, in ufficio, i giornali non sono da meno e pure la tv!
E come se non bastasse arriva la notizia che la Procura di Milano ha avviato un’indagine relativa a quel video hot, trattandosi di materiale definito pornografico, ma anche perché Belen R. aveva ricevuto richieste di danaro affinché quel video non venisse mai trasmesso.
Rimango perplesso da una tale sollecitudine d’intervento delle autorità quando è in pericolo l’onore, il decoro e gli interessi di un personaggio pubblico, cosa che non mi pare avvenga per tutti i comuni cittadini, ma la giustizia faccia in ogni caso il suo mestiere ed il suo corso, ma per piacere evitateci la telecronaca dello stato di avanzamento delle indagini e successivamente dell’iter processuale, sono argomenti di una tale piccolezza che buona parte degli italiani, volentieri, vorrebbe risparmiarsene.
E’ ovvio che se la tv ed i giornali bombardano continuamente le nostre menti sarà molto difficile rimanerne avulsi, e qualcuno di noi, fiaccato dagli assalti mediatici, rischierà anche di beccarsi del “guardone”!
Cari signori dell’informazione, cercate di elevare un po’ il livello delle notizie che fate entrare ogni giorno dentro le nostre case e dentro le nostre teste. Grazie.
nanni Guardone a me? No, grazie!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • No!

    Quando venne scattata questa foto, ad Amburgo nel 1936, durante la cerimonia per il varo di un veliero, August Landmesser aveva già avuto a che ridire col... Leggere il seguito

    Da  Francosenia
    OPINIONI, SOCIETÀ
  • No dittatav!

    dittatav!

    Apriamo questo post per creare una rubrica informativa di tutto il materiale a nostra disposizione sulla rivolta dei cittadini verso il TAV. Leggere il seguito

    Da  Andreacusati
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Marocco: No al Terrorismo, No al Fascismo.

    Marocco: Terrorismo, Fascismo.

    NO al terrorismo, no al fascismo. Questo deve essere il credo del Marocco. Non bisogna illudersi: l’attentato di Marrakech è stato un tentativo per... Leggere il seguito

    Da  Paolo
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • No comment

    Sentire cantare canzoni inglesi o dialettali da gente che neanche conosce l' Italiano non ha prezzo. Menomale che nel primo pomeriggio ho l' ecografia... Leggere il seguito

    Da  Bamboletta
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • no bambini, no party

    Un altro tema centrale della società contemporanea è che un sacco di bambini in età scolare, specie i compagni e le compagne di scuola di mia figlia, compiono... Leggere il seguito

    Da  Plus1gmt
    SOCIETÀ
  • No? E allora no e no!

    allora

    Pare che Daniele Capezzone fosse già da un po’ venuto a noia a Silvio Berlusconi, che ora lo licenzia e dà il suo posto a Nunzia Di Girolamo. Leggere il seguito

    Da  Malvino
    SOCIETÀ
  • Carlo Vulpio: no, con Sgarbi no!

    Non mi interessa parlare di Sgarbi e della prima puntata della sua trasmissione (noiosa e trasudante megalomania e presunzione come facilmente prevedibile) che... Leggere il seguito

    Da  Veritaedemocrazia
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazines