Magazine Cultura

Hotel Patria e il racconto della scuola

Da Maestrarosalba
Hotel Patria e il racconto della scuolaE' andata in onda lunedì sei la prima puntata di Hotel Patria condotto da Mario Calabresi su Rai Tre dedicata alla scuola, in particolare alla scuola Primaria. Abituati come siamo alla scuola dei disastri nei tg e nei talk show, la scuola del bullismo, delle riprese video a tradimento, della carta igienica comprata dalle famiglie, il programma stupisce per i toni, per la compostezza e per il racconto.
Il racconto del clima e dei volti veri. Di come si sta assieme, di come s'impara e di come si cresce. Sono i volti di chi la scuola la vive e la fa tutti i giorni. Quella scuola che nei tg non appare mai. Il vero volto della scuola. Nessun problema è negato bensì riportato all'essenzialità e alla capacità (grande) della scuola e dei suoi protagonisti, di fare di necessità virtù adattandosi e risolvendo al suo interno le difficoltà.
Temi come l'integrazione, le scuole che cambiano e che si estinguono vengono affrontati nel programma con il velo della malinconia suscitata dai bei ricordi e uno sguardo attentamente posato sulla qualità delle relazioni. Restituendo l'immagine vera della scuola, che la pessima informazione di questi anni ha cancellato. Un solo video di violenza mandato in rete ha rappresentato tutti gli studenti. Un solo insegnante dai modi brutali è diventato tutti gli insegnanti.
La trasmissione di Calabresi restituisce voce alla scuola in tv, la vera voce della scuola quella che non si è mai estinta. Che non urla e non usa toni propagandistici, intanto perchè sono incompatibili con il suo ruolo e perchè come si è detto più e più volte, il lavoro nelle aule è talmente impegnativo da non lasciare neppure il fiato per rispondere. La scuola lavora e prepara in silenzio. E' un silenzo cercato, fuori dai riflettori. La scuola che Hotel Patria ci ha mostrato senza luci puntate contro, delicatamente illuminata dal rispetto, per bambini, insegnanti e genitori, raccontata con l'umiltà di chi la scuola l'ha vissuta come un opportunità per migliorare la propria vita. Esattamente come fanno ancora milioni di alunni e studenti silenziosamente in Italia. E come sarà in futuro, nonostante tutto.© Crescere Creativamente consulta i Credits o contatta l'autrice.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • HOTEL AMADEUS (Caserta)

    HOTEL AMADEUS (Caserta)

    L'Hotel Amadeus è situato nel centro di Caserta, a soli 200 metri dalla stazione ferroviaria e 500 metri dalla Reggia di Caserta, in un palazzo dell'800... Leggere il seguito

    Da  Arteide
    CULTURA
  • La nostra Patria non deve morir - Video

    nostra Patria deve morir Video

    La nostra Patria non deve morirAssemblea pubblica organizzata dai Giovani Comunisti Torino 2.0 e dalla Rivista IndipendenzaI videoFrancesco Labonia - Rivista... Leggere il seguito

    Da  Gctorino
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Kafka Hotel

    Kafka Hotel

    da qui Non c’era posto per loro nell’albergo: meglio così? A volte è difficile capire dove sia meglio vivere, o meglio morire. Benvenuti all’hotel Occidente... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Hotel Africa

    Hotel Africa

    L’artista austriaco Uwe Jäntsch, che vive a Palermo ormai da diversi anni, da altrettanto tempo dedica la sua attenzione a luoghi dimenticati della Sicilia.... Leggere il seguito

    Da  Lucamangogna
    CULTURA, VIAGGI
  • Patria e Comunismo

    Patria Comunismo

    "Guardiamo al nostro Paese, che noi amiamo, per il bene del quale abbiamo lavorato e combattuto e al quale vogliamo dare e daremo, con la vittoria della... Leggere il seguito

    Da  Gctorino
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Qual è la nostra patria??!!

    "Non discuterò qui l’idea di Patria in sé. Non mi piacciono queste divisioni. Se voi però avete diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora v... Leggere il seguito

    Da  Cirano2
    SOCIETÀ
  • PATRIA o MATRIA ovvero SULL'INVENTARE NUOVE PAROLE

    PATRIA MATRIA ovvero SULL'INVENTARE NUOVE PAROLE

    E' stato K. a sollevare la questione. La parola patria qui in Italia a molti fa un po' specie. Si porta dietro un retaggio negativo. Leggere il seguito

    Da  Vale
    BAMBINI, ECOLOGIA E AMBIENTE, FAMIGLIA, MATERNITÀ