Magazine Media e Comunicazione

I colori nella comunicazione

Creato il 20 febbraio 2011 da Bianchi
I colori nella comunicazioneL’effetto psicologico dei colori è universalmente riconosciuto. Ogni colore viene percepito da tutti in un certo modo, ed induce in tutti una certa sensazione. Perciò un buon grafico pubblicitario, per ottenere risultati di successo nella ideazione di un logo, di una pubblicità, di un packaging, deve necessariamente conoscere e utilizzare questa corrispondenza inconscia tra colori e sensazioni. Ad esempio, si avvarrà del blu che trasmette calma, sicurezza, protezione e fiducia, salute, per la pubblicità di prodotti bancari e finanziari, di prodotti sanitari o legati all’estetica e al benessere; userà il verde, che evoca la natura, per prodotti biologici e integratori alimentari; impiegherà il giallo, che esprime gioia e si associa alla luce del solare e al suo calore, per pubblicizzare un centro di abbronzatura …Oltre a valutare l’aspetto psicologico, il buon grafico, dovrà altresì conoscere e valutare l’aspetto simbolico dei colori. Il significato, infatti,  è influenzato anche dalle sovrastrutture sociali, politiche e culturali (ad esempio il nero per le culture occidentali simboleggia lutto e morte, mentre questo significato per le culture orientali è associato al bianco). Dovrà inoltre tener presente:- la  posizione di un colore  rispetto a quelli adiacenti e all’interno della composizione.- la leggibilità ( alcuni contrasti sono messi più in evidenza di altri); - la velocità di percezione ( il colore che resta impresso più velocemente è il rosso); - la capacità di modificare la percezione delle forme ( il bianco ed i colori chiari aumentano i volumi).Raggiungere il perfetto equilibrio è sicuramente complicato. Per creare un’immagine pubblicitaria non basta saper usare i programmi di grafica: occorre anche tanta conoscenza ed esperienza!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Arrivano i Captcha pubblicitari :-)

    Arrivano Captcha pubblicitari

    I Captcha sono quei codici di verifica che i siti spesso richiedono per essere sicuri che a registrarsi o a inviare un commento a un sito sia davvero un essere... Leggere il seguito

    Da  Robven
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Travian e i suoi villaggi

    Travian suoi villaggi

    Avete mai giocato a Travian??? Come cos’è Travian… Travian è un Browsergame nel quale si è a capo di un piccolo villaggio in un mondo virtuale assieme a migliai... Leggere il seguito

    Da  10piegamenti
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • BANKSY & i SIMPSON

    Conoscete Banksy? E’ uno degli street artist più famosi al mondo, non potete lasciarvelo scappare. Umorismo nero e sarcasmo molto british (quasi amaro). Leggere il seguito

    Da  Sushiadv
    MEDIA E COMUNICAZIONE, SERIE TV, TELEVISIONE
  • I Gadget di Google Desktop

    Gadget Google Desktop

    Lo spartphone è diventata una droga, nonostante abbia sempre creduto o pensato di credere che fosse un oggetto non troppo utile. Una volta che lo usi è... Leggere il seguito

    Da  Vomitoergorum
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Divertirsi con i Social Network.

    Divertirsi Social Network.

    Qualche troll ha creato la pagina Facebook di Ivan Bogdanov.Operazione di marketing? Mah! Intanto però gli iscritti sono già oltre 15.000.Carina la frase con cu... Leggere il seguito

    Da  Enricoporro
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • I veri mostri ...

    veri mostri

    .Quello andato in onda ieri pomeriggio è stato forse il punto più basso mai toccato dalla televisione italiana.E dire che mamma tv ci ha abituato bene in... Leggere il seguito

    Da  Decorazionisegrete
    MEDIA E COMUNICAZIONE, PROGRAMMI TV, TELEVISIONE
  • WikiLeaks: i russi, i russi, gli americani…e i giornalisti

    WikiLeaks: russi, americani…e giornalisti

    Cantava Lucio Dalla in Futura: “…i russi, i russi gli americani… aspettiamo senza avere paura, domani”. Fa pensare a WikiLeaks, buca delle lettere di tutte le... Leggere il seguito

    Da  Pinobruno
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE