Magazine Politica

I lettori de “il giornale” esultano per gli annegamenti.

Creato il 07 aprile 2011 da Malpaese @IlMalpaese
I commenti del quotidiano diretto da Sallusti, si sa, non brillano per acume e sensibilità. Ma in questo caso i lettori del rotolone della famiglia Berlusconi si sono superati, arrivando a esprimere aperta gioia per la morte orribile di oltre duecento esseri umani. I livelli di infamia raggiunti sono stati tali che perfino i redattori hanno ritenuto opportuno scusarsi per il contenuto offensivo dei messaggi e rimuoverli quasi tutti (al momento solo sette sono ”sopravvissuti”). Alcune perle (errori grammaticali e di sintassi inclusi): “Voglio dare un’applauso al mare e al vento che sono i veri italiani. Però 48 superstiti. Troppi. Bisogna fare meglio la prossima volta se tentano ancora. Per tutti i buonisti io dico: E immorale dare aiuto e conforto al nemico!!” “Si è ribaltato un barcone……e chi se ne frega!!! Dovrebbero ribaltarsi tutti i barconi che vengono sulle nostre coste, così avremmo finito di fare patti con i paesi nord africani che poi non rispettano, senza bisogno di sborsare un’Euro.” “Sono veramente demoralizzato per il numero così alto di superstiti. Speriamo non se ne trovino altri in vita“. È inutile continuare a parlare di casi isolati o di estremismi, o nascondersi dietro il dito dell’anonimato che internet garantirebbe (sono uscite poi non troppo distanti, nella sostanza, dal succo di certi discorsi che si sentono al bar tutte le mattine dal vicino di casa). Visto che da molti esponenti del centrodestra viene stigmatizzato sempre il “clima d’odio” che poi porterebbe a conseguenze spiacevoli, ci si chiede se non siano anche e soprattutto le becere e xenofobe dichiarazioni di esponenti della Lega (ultimo Zaia, che ha parlato di immigrati con i vestiti firmati e l’iPhone, ad alimentarlo) e del Pdl ad alimentarlo. Se non siano loro (che hanno governato l’Italia per otto degli ultimi dieci anni, stringendo accordi con i dittatori nordafricani, e ora si comportano come se fossero stati degli spettatori) i veri mandanti morali di scempi come questo. Se gettare per anni benzina sul fuoco dell’intolleranza non sia una delle cause scatenanti della barbarie che siamo costretti a leggere, ascoltare, vedere.

http://blog-politica.blogspot.com/2011/04/i-lettori-de-il-giornale-esultano-per.html



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :