Magazine Lifestyle

I libri più attesi di gennaio 2015

Creato il 20 gennaio 2015 da Alessandrapepe @AlessandraPepe

L’internazionale e diverse altre testate giornalistiche stanno diffondendo in questi giorni la lista dei libri più attesi di gennaio 2015. Se per Natale non avete ricevuto i testi che tanto desideravate, potrete usare la mancetta della nonna o del caro zio per acquistare da voi ciò che più stuzzica il vostro appetito intellettuale.

Ma, visto che di liste ce ne sono a bizzeffe, oggi vorrei parlare un po’ di alcuni degli autori che hanno in serbo nuove e attesissime uscite per il 2015 cosicché, se non li aveste ancora conosciuti, nell’attesa potrete leggere qualcosa di già pubblicato e conosciuto.

Umberto Eco. Nel suo caso penso che le presentazioni non siano necessarie; Umberto Eco è uno dei più grandi scrittori contemporanei italiani oltre che un’illustre semiologo e filosofo. Chi studia comunicazione o linguistica sicuramente avrà letto e studiato diversi dei suoi libri ma se siete più da romanzo, vi consiglio Il nome della rosa, uno dei suoi più famosi scritti. Per i più appassionati, sappiate che il 9 gennaio uscirà il nuovo romanzo, intitolato Numero zero, ambientato a Milano nel 1992.

SPETT.UMBERTO ECO A NAPOLI (SUD FOTO SERGIO SIANO)

Michel Houellebecq, uno dei più influenti scrittori francesi conosciuto anche come “il provocatore”, uscirà il 15 gennaio in Italia, dopo 4 anni dall’uscita del precedente libro, con Sottomissione. Uno dei suoi libri più famosi è sicuramente Le particelle elementari che riscosse grandissimo successo e fu tradotto in 25 lingue.

michel_houellebecq

Markus Zusak, arriverà in libreria con Io sono il messaggero pubblicato già nel 2002 quando Zusak era pressoché sconosciuto. La sua fama si deve infatti alla trasposizione cinematografica de La bambina che rubava i libri in Storia di una ladra di libri: anche in questo caso, il libro era già in circolazione molto prima dell’uscita del film, nel 2005 e vale davvero la pena leggero.

markus_zusak

Patrick Modiano è stato il vincitore del premio Nobel per la letteratura 2014. In tutte le librerie negli ultimi mesi i suoi testi sono messi in risalto (prima devo ammettere che non ne avevo mai preso uno tra le mani) ed è in uscita con Pour que tu ne te perdes pas dans le quartier. Sapete cosa ho fatto io per conoscere Modiano? Ho interrogato il sommo Google, ebbene sì, il quale mi ha suggerito una pagina di Wired dove a sua volta consigliavano di iniziare la lettura di Modiano da Il caffè della gioventù perduta. Se amate le ambientazioni parigine, i personaggi affascinanti e misteriosi e i particolari, vi rapirà!

Patrick Modiano

Se Stephen King dice che un libro è bello, terrificante e divertente e che “dovreste leggerlo”, è allora che senza troppi indugi si dovrebbe prendere il libro, portarlo in cassa, pagarlo e iniziare a leggerlo (o comunque, leggerlo!). Sto parlando di una delle scrittici più importanti d’America, Joyce Carol Oates. Il libro tanto caro a King è I maledetti che fa parte del ciclo gotico della scrittrice, con fantasmi e vampiri che circolano nei sogni degli abitanti di Princeton tra il 1905 e il 1906. Joyce Carol Oates ha scritto più di cento libri e io ammetto di non conoscerla ancora. Cosa consigliare? Ragazze cattive, Ragazza nera ragazza bianca, L’età di mezzo.

joyce_carol

Questi sono alcuni tra gli scrittori più attesi per questo mese. Voi cosa vorreste vedere nelle librerie nel 2015?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Beati i “ggiovani”!

    Beati “ggiovani”!

    “Quando siamo giovani tutto è nuovo, tutto è spontaneo (più o meno), tutto è da scoprire (in tutti i sensi). Anche il cuore è ancora sano e perfettamente... Leggere il seguito

    Da  Morgatta
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • I leggings di Bugie

    leggings Bugie

    Qualche giorno fa vi ho postato qui sul blog l’intervista al brand Bugie e prima ancora avevo recensito la loro collezione. Si tratta di un brand abbastanza... Leggere il seguito

    Da  Madameg
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • GALATEO: I lamentosi

    GALATEO: lamentosi

    Care cipriaretroiste, torno dopo parecchi mesi per conversare con voi di una categoria odiatissima al galateo: i lamentosi.Il lamentoso è colui che fa della... Leggere il seguito

    Da  Martinacipriaretro
    BELLEZZA, LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • I ricatti sentimentali (non) funzionano

    ricatti sentimentali (non) funzionano

    Quante volte ho sentito intimare dalla Lei di turno un “Se non vieni con me vuol dire che non mi ami” oppure “Se mi vuoi davvero bene devi fare questo”. Leggere il seguito

    Da  Morgatta
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • In plaid I believe…

    plaid believe…

    Io ci credo nel plaid. Ci credo tanto. E sono giorni che mi sto guardando intorno, prima ai saldi, poi orfana dei saldi nelle bancarelle del mercato e, infine,... Leggere il seguito

    Da  Nonnaso
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Diamo i numeri.

    Diamo numeri.

    Proviamo a fare un riassunto, non che io sia particolarmente brava a tenermi sul corto andante. Infatti ho detto proviamo. Ci ho messo già troppo ad iniziare.... Leggere il seguito

    Da  Claudiapsv
    LIFESTYLE, MODA E TREND