Magazine Motori

I mal di pancia di Sebastian Vettel

Da Carlo69 @F1Raceit

Berlino, 5 marzo 2013. Sebastian Vettel ribadisce la sua delusione per i test in vista della stagione 2013.

Come già scritto, il tre volte campione del mondo della Red Bull è rimasto molto insoddisfatto dal rendimento delle gomme Pirelli, che hanno penalizzato comunque tutti i team, non solo la vettura angloaustriaca. A fine prove Vettel era piuttosto cupo. Ha ribadito il suo malcontento anche oggi. Chissà che non sia pretattica. La sensazione è che la Red Bull sia sempre molto forte.

Vettel esprime il suo pensiero puntando di nuovo il dito contro le gomme: “Se dovessi riassumere tutti e tre i test, direi che le gomme hanno limitato tutte le squadre. Sembrava difficile interpretare alcuni cambiamenti di set-up e trovare una buona direzione, perché le gomme non erano perfette. Dobbiamo solo concentrarci su noi stessi. Non abbiamo fatto tutti i chilometri che ci aspettavamo di fare, ma abbiamo ancora un po’ di tempo per recuperare da qui all’inizio della stagione”.

Vettel parla anche della Mercedes, che ha dominato l’ultima settimana di test: “Ho visto il tempo sul giro ma al momento è tutto poco chiaro con questi pneumatici che influenzano notevolmente il passo”.

Melbourne è vicina. Per molti degli addetti ai lavori la Red Bull è ancora un passo avanti agli altri, anche se le gomme giocheranno un ruolo determinante.

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog