Magazine Cinema

I mostri classici rivivono nella miniserie Penny Dreadful

Creato il 09 gennaio 2014 da Fascinationcinema

penny-dreadful2Da non confondere con l’omonimo thriller del 2006 di Richard Brandes (con cui non ha nulla a che vedere), è in arrivo per il 2014 la serie TV americana Penny Dreadful: un horror in cui il genere gotico viene rivisitato secondo un gusto squisitamente moderno. La notizia è ghiotta innanzitutto per i grossi nomi presenti nella produzione e nel cast: produce John Logan (sceneggiatore di kolossal come Il gladiatore, The aviator e Hugo Cabret) insieme a Sam Mendes (regista di American beauty, Era mio padre, Skyfall) e Pippa Harris; i primi due episodi della serie saranno diretti dallo spagnolo Juan Antonio Bayona (The orphanage e The impossible), mentre il cast annovera fra gli attori principali Josh Hartnett, Eva Green e Timothy Dalton. Il titolo e l’ispirazione derivano appunto dai Penny Dreadful: pubblicazioni letterarie di uso e consumo popolare diffuse in Inghilterra nell’Ottocento, che costavano un penny e contenevano storie di vario genere – soprattutto horror e avventura – destinate prevalentemente alla fruizione da parte dei lettori più giovani (se vogliamo, possono essere visti come l’equivalente dei futuri “pulp” americani).

Nella serie tv Penny Dreadful, alcuni dei più celebri personaggi della tradizione horror – fra cui il Dottor Frankenstein, Dorian Gray e Dracula – si ritrovano nella Londra Vittoriana e vivono storie a metà fra l’horror e lo psicodramma sessuale. Creata e scritta da John Logan, la prima stagione conta otto episodi, che saranno trasmessi sulla TV via cavo Showtime, la stessa della serie cult Masters of horror (2007/2008). Un’operazione ambiziosa e originale, nel suo interessante incontro di figure orrorifiche classiche, qui rivisitate: nell’impostazione generale, ricorda vagamente quanto già fatto col film La leggenda degli uomini straordinari (2003, regia di Stephen Norrington), nel quale personaggi della cultura horror e avventurosa affrontavano insieme incredibili peripezie. Tornando a Penny Dreadful, dopo un primo video teaser di 15 secondi che mostra confuse immagini di corpi martoriati, ne è stato diffuso di recente uno nuovo dal titolo We all have our demons (Tutti abbiamo i nostri demoni): 30 secondi in cui vediamo Eva Green posseduta e inginocchiata di fronte a un crocifisso rovesciato. Come inizio non c’è male, ma per vedere e giudicare la promettente serie bisognerà aspettare ancora parecchi mesi.

Penny-Dreadful-Eva Green-TV-Series

Davide Comotti

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Giovedì 15/08/13, ore 23.10, RETE 4 Amity, costa atlantica degli Stati Uniti. Una giovane ragazza viene massacrata in mare: è l’inizio di un incubo che s... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Mercoledì 14/08/13, ore 23.10, RETE 4 “…Pare ‘na cosa da niente e invece, ahò, c’è tutto: la solitudine, l’incomunicabilità… Poi quell’altra cosa,... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet Domenica 18/8/13, ore 21.00, IRIS Dopo aver esordito con successo a soli ventitré anni con Io sono un autarchico (1976), Moretti, al suo quarto... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet Presentato in concorso alla 70ª edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, prima di approdare anche al Toronto International... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet Il cinema tedesco arriva in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia grazie all’affascinante dramma psicologico di Philip Gröning, autore interessato... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet Quando un prodotto audiovisivo è in grado di mettere in scena una storia di sentimenti primigeni come se fosse una elegia poetica merita sicuramente un... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet Ci sono momenti storici condannati a restare indelebili nella coscienza di una nazione: l'assassinio di John Fitzgerald Kennedy, 11 settembre a parte, è... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA