Magazine Bambini

I papa' a casa per legge per accogliere il nascituro

Da Farmacia Serra Genova


I papa' a casa per legge per accogliere il nascituro.
Il provvedimento preso ieri dall' unione europea sancisce una norma che fara' legislatura dopo essere recepita dai 27 stati membri : congedo obbligatorio di 15 giorni per i papa' dalla data di nascita del bambino, il tutto al 100% dello stipendio.
Per le donne si e' arrivati alle 20 settimane , che in realta' nel nostro paese sono gia' approvate , ma al 100 % ora la norma era all' 80%.
Il testo iniziale e' stato addirittura migliorato si era partiti da 18 settimane di cui solo 6 al al 100% di emolumenti .
Questo provvedimento su cui c' e' stata convergenza da parte di tutti i parlamentari del nostro paese , non risolvera' i problemi ma e' un piccolo passo avanti a supporto delle famiglie nuove e speriamo apra la porta ad una attenzione superiore alle esigenze dei nuclei che decidono di affrontare l' " avventura" e accogliere i nuovi nati.
Come avevamo gia' riportato in un altro post il nostro paese non si distingue per misure a favore delle famiglie ma la speranza e' l' ultima a morire!
La nostra esperienza nell' accogliere i 4 pargoli e' stata nei limiti del possibile condivisa, il lavoro che facciamo non ci ha permesso le 20 settimane canoniche ma Edoardo mi ha affiancato piu' possibile a parte nei risvegli notturni quando il suo apporto, dato che allattavo, non era determinante.
L' obiettivo della totale intercambiabilita', sia a casa che sul lavoro, ha sempre fatto parte delle nostre scelte nonostante chi ci circonda non ne fosse molto convinto.
Andare a " riposarsi " qualche mattina in farmacia lasciandogli la gestione di prole e casa mi ha permesso di staccare stando tranquilla e facendogli capire che il " mestiere " di mamma non e' cosi' semplice come tanti lo dipingono...


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I libri ,i bambini ed il Premio Andersen

    libri bambini Premio Andersen

    Visto che ogni tanto capita che ci lamentiamo che la nostra città non offra molto per i piccoli e' con particolare piacere che vi segnaliamo degli eventi molto... Leggere il seguito

    Da  Farmacia Serra Genova
    BAMBINI, FAMIGLIA, SALUTE E BENESSERE
  • Pedofilia - approffondimenti I

    Pedofilia approffondimenti

    Il pedofilo è attratto da partner sessuali che gli garantiscono una posizione di superiorità, di dominio psicologico. La libertà e l’autonomia del partner in... Leggere il seguito

    Da  Simonetta Frongia
    BAMBINI, FAMIGLIA, PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • Il campetto (I Tre binari)

    campetto binari)

    Teatro India, dal 21 al 27 ottobre 2010 I tre binari diventano uno spettacolo. La storia messa in scena a fine maggio al Teatro Argentina per il Laboratorio... Leggere il seguito

    Da  Ieffe
    BAMBINI, CONSIGLI UTILI, FAMIGLIA
  • I Bambini Incontrano…. Il Signor Rodari

    Teatro Mongiovino, sabato 22 gennaio 2010 IL FILO DEL SIGNOR RODARI Per un omaggio ad un autore che si è imposto con la sua grande ironia e poetica nel... Leggere il seguito

    Da  Ieffe
    BAMBINI, CONSIGLI UTILI, FAMIGLIA
  • Darwin, i Dinosauri e l’Evoluzione

    Darwin, Dinosauri l’Evoluzione

    Libreria Ponte Ponente, sabato 12 febbraio 2011 In libreria per celebrare il Darwin Day, nel 1809, proprio il 12 febbraio, nasceva il fondatore della teoria... Leggere il seguito

    Da  Ieffe
    BAMBINI, CONSIGLI UTILI, FAMIGLIA
  • Bilingue per gioco e i play group

    Bilingue gioco play group

    Avere un’ educazione bilingue per un bambino, può comportare numerosi  vantaggi, almenocchè ci siano dei problemi già nella lingua di origine! Oggi vi... Leggere il seguito

    Da  Rossellagrenci
    BAMBINI, FAMIGLIA, SCUOLA
  • I molteplici significati della lettura

    molteplici significati della lettura

    Trovo che l’articolo scritto da Norberto Bottani su Education 2.0 faccia riflettere sul Problema Lettura che, fra l’altro, mostra tanti punti di contato con la... Leggere il seguito

    Da  Rossellagrenci
    BAMBINI, FAMIGLIA, SCUOLA