Magazine Religione

I re Magi e il "mistero" della stella

Creato il 06 gennaio 2015 da Profrel
Chi sono i magi e quanti sono?
Di loro ci parla il vangelo di Matteo. Sono “sapienti”, “esperti” in astrologia; persone che sanno vedere e riconoscere in Gesù il “re dei Giudei”.
Il termine magi e il loro numero, da sempre, costituisce un grande enigma. Riguardo alla loro identità, nella Bibbia la parola “mago” oscilla tra un significato positivo, come nel vangelo di Matteo e un significato negativo, come “Simone il mago” di cui si parla negli Atti degli Apostoli (cf. Atti 8,9ss.).
I magi del vangelo di Matteo indicano persone esperte d’astronomia o, comunque, dei sapienti. Nella mentalità comune si afferma che essi sono tre, ma Matteo non specifica il loro numero. Li ricorda semplicemente al plurale. Il numero tre s’impose in base ai tre doni: oro, incenso e mirra che i magi offrono a Gesù.
Essi sono stati indicati come “re” per la ricchezza di questi doni e il richiamo ad alcuni testi dell’Antico Testamento (Salmo 72,10-11; Isaia 60,6.10).L’evangelista Matteo vuole indicare che i pagani, qui rappresentati dai magi, cercano Dio e per trovarlo non misurano la strada né il pericolo che possono incontrare durante il percorso. Vengono da lontano, da Oriente, come da Oriente era partito anche il patriarca Abramo per seguire le indicazioni di Dio. Mentre il popolo non riconosce Gesù e il re Erode ne decide la morte, i magi si muovono stimolati da una stella. Essa ricorda che Dio si serve di cose e di avvenimenti per farsi conoscere e per rivolgere la sua Parola.
I magi, come Matteo li presenta, sono persone umili capaci di porsi delle domande. Vanno a chiedere spiegazioni al re Erode, il quale non conoscendo la risposta, interpella gli esperti della Sacra Scrittura. In questo modo, Matteo insinua che la risposta alle nostre domande profonde può giungere solo dalla parola di Dio.
I magi, ricevute le informazioni, vanno a Betlemme, affrontando i disagi del cammino. Finalmente, “entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, e prostratisi lo adorarono” (Mt 2,11). Hanno visto un bimbo come tanti altri: tanta strada per venire a vedere un bambino, come tanti altri. I magi sono le persone che sanno vedere con “occhi interiori”, i soli che mostrano che quel bambino non è un bimbo qualsiasi, ma il ‘re del Giudei’. E lo adorano. Trovato il bambino, ritornano gioiosi alla vita normale. Per un’altra strada, perché la loro vita è cambiata.
La stella cometa, che i magi vedono e seguono, richiama la profezia del pagano Balaam, il quale invitato a maledire il popolo di Dio, anziché maledirlo pronuncia un oracolo di benedizione: “Io lo vedo ma non ora, io lo contemplo ma non da vicino, una stella spunta per Giacobbe e uno scettro sorge per Israele” (Numeri, 24,17). Matteo riprendendo le parole di Balaam mostra che la stella indica il re Messia che il popolo di Dio attendeva.
Fonte: Filippa Castronovo in http://www.paoline.it/Conoscere-la-Bibbia/PERSONAGGI-DELLA-BIBBIA
Sul "mistero" della stella (una cometa? una combinazione di pianeti? l'esplosione di una supernova?) vi lascio questa Infografica

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I Saraceni e i Traditori

    Saraceni Traditori

    Anna Lombroso per il SimplicissimusUna volta si ergevano torri per difendere il suolo patrio dalle incursioni dei saraceni e dei pirati. Adesso per vendergliele. Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, SOCIETÀ
  • I parchi e i giardini di Parigi

    parchi giardini Parigi

    Parigi conta più di quattrocento parchi e giardini: un immenso patrimonio ecologico, estetico e storico. Numerosi ed affascinanti sono gli spazi verdi della... Leggere il seguito

    Da  Italianiaparigi
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • I "computers" sono come i cani...

    "computers" sono come cani...

    Ché, a parte il fatto che ti affezioni a loro ed anche questi "esseri" sono fedeli ed ubbidienti (alle volte... :P ) alla stregua dell'animale domestico citato... Leggere il seguito

    Da  Marte
    INFORMATICA, TECNOLOGIA
  • I solari per l'estate

    solari l'estate

    L'estate è arrivata e siamo tutti pronti per andare al mare. Avete già scelto i solari adatti alla vostra pelle per proteggervi dai raggi UV del sole? Leggere il seguito

    Da  Anna Pernice
    DIARIO PERSONALE, VIAGGI
  • I libri RITROVATI...

    libri RITROVATI...

    Buongiorno carissimi lettori, questo post volevo postarlo ieri, ma essendo arrivata tardi e stanca da fuori paese, ho rimandato ad oggi. Leggere il seguito

    Da  Chaneltp
    CULTURA, LIBRI
  • tornano i multipose dell'airfix

    tornano multipose dell'airfix

    Non so quanti di voi li ricordano. Per quanto mi riguarda i multipose dell'Airfix hanno contribuito ad alimentare in me la passione per le scenette, per i... Leggere il seguito

    Da  Bladerunner
    COLLEZIONISMO, HOBBY
  • Cuciamo i nostri vestiti

    Cuciamo nostri vestiti

    In questa sezione del blog parliamo di cucito. Non poteva certo mancare in un blog tutto al femminile un settore così importante. Questo spazio è dedicato ... Leggere il seguito

    Da  Lory663
    CREAZIONI, HOBBY