Magazine Diario personale

Il cambio armadio..si fa anche coi cv

Da Giovanecarinaedisoccupata @NonnaSo

Eccome se si fa!

cambio-armadio

Avete mai provato ad iscrivervi in una di quelle noiosissime piattaforme di “ricerca lavoro” (che poi sono poco altro che la solita select di job posting fuffa, che quando scrivi per candidarti ti risponde soltanto l’eco della tua stessa risata…)? Quelli che ogni 3 settimane ti mandano una email inutile per dirti di aggiornare il tuo cv perché altrimenti non sarai più fra i profili suggeriti?

Non sto scherzando, ogni 3 settimane. Cosa ci sarà mai da raccontare di nuovo su quello che fai in 3 settimane?

3 anni posso capire, ma 3 settimane?

E infatti però, ridendo e scherzando con voi, sono passati anche più di 3 anni da quando sono entrata nel grande cerchio della disoccupazione… e da quando ho compilato il mio primo cv “serio” (ovvero non per sport, ma per trovare davvero lavoro).

Oggi mi sono alzata pensandoci, e ho scoperto che sono cambiate cose. Tante cose.

Alcune in bene, altre…dipende un po’ da che parte vogliamo guardarle, ecco. Ma di strada comunque, innegabilmente, ne ho fatta un po’, e con essa c’è la presa di coscienza: è ora di cambiare qualcosa nel mio cv.

Dopo 3 anni + gli altri 8 di lavoro effettivo in una certa posizione “aziendale”, mi accorgo che la mia carriera lavorativa è andata da tutt’altra parte, e che questo non si riflette, non ancora, nel cv che sta attualmente online, e che con molta molta parsimonia ormai invio alle società di recruiting o per rispondere a quei certi post di ricerca lavoro in cui ormai non credo più.

Si, non ci credo più, e potete tranquillamente contarmi all’interno di quella “gran massa di sfaticati” che ormai non si sbattono neanche più a trovare lavoro attivamente, ovvero inviando inutilmente una gran massa di cv che finiscono solo e solamente nel cestino di chissà dove.

Potete pensarlo e dirmelo anche in faccia, non me ne vergogno: ormai mi sono stufata da lungo tempo della presa in giro costante, del silenzio di gente che magari ti fa anche il pre colloquio telefonico, e poi il nulla… neanche mezzo segnale di fumo per dirti quale è il problema. Certo, non siamo mica qui a perdere tempo no?

Esattamente. Non sono qui a perdere tempo, e ormai IO colloquio soltanto referenziati. Chiamatemi choosy, è un termine che mi piace.

Ma a questi colloqui referenziati, che cosa sto raccontando? Non certo allegre reminiscenze del posto di lavoro “fisso” che avevo ormai 3 o 4 anni fa. Quelle robe non le vuole sentire più nessuno, storia vecchia, quasi utopia. Racconti di un tempo che fu e che non tornerà mai più.

Ma no, gli sto raccontando quello che ho fatto in questi ultimi 3 anni, che sono le cose che sono diventate realmente interessanti nella mia vita, che mi hanno cambiata così tanto: ho aperto 3 blog, che vanno bene e mi diverte ancora scrivere, mi tengono occupata, mi danno un buon feedback (grazie a voi lettori ovvio); mi sono “riciclata” su nuovi settori, ho compiuto nuove pionieristiche imprese, ho aperto una partita iva (tanto per dirne una di veramente coraggiosa), mi sono lanciata da freelance, ho lavorato da freelance, mi hanno perfino riconfermato gli incarichi per più di pochi mesi alla volta! (tanto per dirne una incredibile…)

E tutto ciò non figura nel mio cv.

Ci devo mettere assolutamente una pezza, no? E ricordarmi, per i prossimi anni, che il cambio cv è come il cambio armadio: da fare almeno ad ogni stagione… della nostra vita.

CAMBIO-DI-STAGIONE


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cambia il tempo...

    Ho fatto il cambio di stagioneOggiNegli armadi.Ho tirato fuori le mie simpatiche scatole verdi , le ho svuotate e ho iniziato a sistemare gli abiti. ..È strano... Leggere il seguito

    Da  Futura
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Il capo

    Ti manda una mail per dirti di fare una cosa, poi ti telefona per dirti che ti ha mandato una mail, poi viene di persona alla tua scrivania per spiegarti cosa... Leggere il seguito

    Da  Micamichela
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Serie Tv: il calendario dell’autunno 2015 [Parte 1- il ritorno]

    Serie calendario dell’autunno 2015 [Parte ritorno]

    E come da tradizione, anche quest’anno è tempo di calendario, ovvero tutti i telefilm da guardare e scoprire durante l’imminente stagione autunnale televisiva. Leggere il seguito

    Da  Strawberry
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI, TALENTI
  • Il Delitto più Grave

    Delitto Grave

    La selva dei suicidi (incisione di Gustave Dorè) La porta è aperta, se non volete combattere potete fuggire. Seneca – De Providentia Oggi in Italia il suicidio... Leggere il seguito

    Da  Bloody Ivy
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il matrimonio costa troppo? Arriva l'outlet di abiti da sposa.

    matrimonio costa troppo? Arriva l'outlet abiti sposa.

    Oggi parliamo di sogni, anzi del sogno di tutte le donne: il matrimonio.Un sogno che spesso si rivela essere una montagna irta di ostacoli, stress e spese folli... Leggere il seguito

    Da  Maddalena R.
    FAI DA TE, PER LEI, TALENTI
  • Il Riposo della Polpetta

    Riposo della Polpetta

    Massimo Montanari, Il riposo della polpetta e altre storie intorno al cibo Il Riposo della Polpetta è una raccolta di circa 200 brevi articoli scritti... Leggere il seguito

    Da  Bloody Ivy
    DIARIO PERSONALE, TALENTI